Regione Toscana

Numero verde 800-012146 

seguici su:

Piscina Boario, sarà riaperta la prossima settimana. Conclusi anche i lavori urgenti di messa in sicurezza

Sulla piscina Boario il Comune è intervenuto con oltre 100mila euro di lavori che hanno permesso non soltanto di ripristinare caldaia, tubazioni, pompe, sifoni e bocchettoni, ma anche di realizzare una messa in sicurezza urgente e improcrastinabile dei solai di copertura e del bordo vasca, senza la quale questo impianto sarebbe stato chiuso definitivamente.

La piscina versava infatti in condizioni emergenziali - come è risultato dal sopralluogo dei tecnici effettuato negli scorsi mesi - a causa del deterioramento del solaio, avvenuto chiaramente nel corso degli anni.

Occorre dunque precisare, a seguito dell’intervento di Massimiliano Lombardi, allenatore della Nuotatori pistoiese, che l’impianto non avrebbe potuto essere più utilizzabile senza questi necessari interventi e che l’Amministrazione ha dovuto eliminare il pericolo e realizzare la messa in sicurezza per rendere agibile l’impianto, che nei prossimi giorni potrà riaprire.

Lunedì è infatti fissato il collaudo della caldaia e, nelle ore successive alla ripartenza della caldaia, sarà fatta la sanificazione dell’impianto dell’acqua sanitaria (per le docce). La riapertura è dunque prevista per la prossima settimana, a seguito proprio degli interventi in programma.

Oltre ai lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza realizzati in questi mesi (ripristino dell’impianto idrico, caldaia, cambio delle tubazioni e intervento sui solai), l’anno scorso il Comune era già intervenuto sulla piscina per risanare parte della copertura. È stato così possibile togliere il ponteggio a bordo vasca presente dal 2013.

Condividi
Vota la
Completezza:
Vota la
Comprensibilità:
Vota la
Utilità: