Regione Toscana

Comune di PistoiaNumero verde 800 012146

seguici su:

Giorno della Memoria: le iniziative per commemorare le vittime della Shoah

Per commemorare le vittime della Shoah in occasione del Giorno della Memoria, che ricorre ogni anno il 27 gennaio, sono in programma iniziative dal 23 gennaio al 7 febbraio organizzate da Comune di Pistoia, Cudir, Anpi e altre associazioni.

Martedì 23 gennaio alle 16.30 nella Biblioteca San Giorgio, dal progetto di Uniser Pistoia, si terrà Le parole di Hurbinek. Giornate della memoria ideato da Massimo Bucciantini, la restituzione pubblica del laboratorio scolastico condotto nel corso della prima edizione, con presentazione dei testi radiofonici di Walter Benjamin e Janusz Korczak realizzati dagli studenti dell’Istituto Marchi-Forti di Pescia e del De Franceschi-Pacinotti di Pistoia: Illuminismo per ragazze e ragazzi, un podcast a cura di Giovanni Guerrieri de I Sacchi di Sabbia e Rodolfo Sacchettini. Info: leparoledihurbinek@gmail.com.

Venerdì 26 gennaio alle 15.30 nell’Officina delle Opportunità (ex Melos, in via dei Macelli 11) si terrà Parole della Memoria, laboratorio di Cavardiage e scrittura poetica per ragazze e ragazzi dai 14 ai 25 anni sul tema della memoria e della commemorazione delle vittime della Shoah. L’appuntamento è curato dal progetto Officina delle Opportunità e dalla Cooperativa Intrecci. L’iniziativa è gratuita e su prenotazione. Per informazioni: 340 417 3071.

Sempre venerdì 26 gennaio alle 17 a Palazzo de’ Rossi (via de’ Rossi, 26) si terrà la Cerimonia di consegna da parte del Prefetto di Pistoia delle “Medaglie d’Onore” conferite ai sensi della legge 27 dicembre 2006 n. 296. L’iniziativa è a cura della Prefettura di Pistoia. Info: tel. 0573-350461, 350459.

Sabato 27 gennaio alle ore 10 in piazza della Resistenza, sul lato di viale Arcadia, è previsto l’Omaggio al cippo che ricorda i bambini ebrei vittime di esperimenti medici nel campo di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau. Saranno deposti fiori bianchi. L’iniziativa è di Cudir e Associazione Scarpette Rosse n°24. Per informazioni contattare il Cudir allo 0573 371234.

Sempre sabato 27 gennaio alle 11 in piazza della Resistenza si terrà la Cerimonia itinerante con deposizione di fiori alle targhe dedicate a Renato Moscato, ebreo pistoiese ucciso ad Auschwitz, ai Rom e Sinti vittime del Porajmos, e al cippo dedicato ai bambini ebrei cavie degli esperimenti medici di Josef Mengele nel campo di Auschwitz-Birkenau. Interverranno il sindaco Alessandro Tomasi, il presidente della sezione Anpi “Pietro Gherardini” Renzo Corsini. In questo percorso della memoria alcuni elementi del “Coro Città di Pistoia” eseguiranno tre canti yddish e rom tratti dal “Concerto per la Memoria” e una ninna nanna palestinese. Seguirà il trasferimento alla stazione ferroviaria di Pistoia per la deposizione di una corona alla targa commemorativa dei deportati e internati che non fecero ritorno dai campi di deportazione e di internamento nazifascisti. Interverranno Filippo Mazzoni, vicepresidente dell’Istituto Storico della Resistenza di Pistoia. Alla cerimonia sarà presente il sindaco Alessandro Tomasi. L’iniziativa è a cura di Cudir e Anpi. Info: Cudir 0573 371234.

Domenica 28 gennaio alle 17 nel Santuario di Valdibrana a Pistoia sarà celebrata la Santa Messa in suffragio delle vittime della Shoah. Seguirà alle 18 nell’aula liturgica del Santuario di Valdibrana il Concerto per il Giorno della Memoria, a cura del Coro Città di Pistoia. Info: corocittadipistoiaaps@gmail.com.

Mercoledì 7 febbraio alle 17 nell’auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio è in programma La resistenza degli IMI nei campi di detenzione del Terzo Reich, convegno sugli Internati Militari italiani nei campi di detenzione del Terzo Reic. Si terrà la presentazione del libro La volontà delle parole di Valentina Peselli (Ciesse editore). Oltre all’autrice interverranno Mauro Perini, presidente Anei di Firenze e Filippo Mazzoni, vicepresidente dell’Istituto Storico della Resistenza. A coordinare l’iniziativa sarà Rosalba Bonacchi, presidente Provinciale Anpi. L’evento è a cura di Anpi, Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea e Coordinamento per la Democrazia Costituzionale Pistoia. Info: pistoia.anpi@gmail.com.

Fino alla fine di gennaio nella galleria centrale della Biblioteca San Giorgio sarà possibile visitare la mostra La memoria disegnata. I fumetti da leggere per non dimenticare. Percorsi tematici di lettura, ascolto e visione. Numerosi sono i percorsi bibliografici che la Biblioteca di via Pertini ha redatto in occasione del 27 Gennaio, Giorno della Memoria, in cui si celebra la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. Questa storia è raccontata utilizzando il genere del fumetto, un linguaggio che, grazie alla sua peculiarità espressiva, si presta in modo efficace alla narrazione di questa realtà storica. L’iniziativa è a cura della Biblioteca San Giorgio.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito. Il programma è visibile su www.comune.pistoia.it oppure www.cultura.comune.pistoia.it.

Consulta anche il programma delle iniziative Le parole di Hurbinek, un progetto ideato e curato da Massimo Bucciantini per Uniser, realizzato in collaborazione con ATP Teatri di Pistoia, con il sostegno di Fondazione Caript, e, dal 2024, con la compartecipazione del Comune di Pistoia, il patrocinio della Provincia di Pistoia e della Regione Toscana

Condividi
Vota la
Completezza:
Vota la
Comprensibilità:
Vota la
Utilità: