Contributi per la prevenzione dell‘esecutività degli sfratti per morosità incolpevole

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

L’Amministrazione comunale ha approvato lo schema dell’Avviso Pubblico per la concessione di contributi economici finalizzati alla prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità incolpevole.

La domanda di partecipazione al bando può essere presentata a partire dal 10 aprile efino ad  esaurimento delle risorse assegnate al Comune di Pistoia.

Per presentare domanda occorre essere residenti nel Comune di Pistoia, avere la residenza anagrafica nell’alloggio oggetto di procedura di rilascio per il quale si richiede il contributo, essere in una condizione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo, a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare, avere un reddito I.S.E. non superiore ad € 35.000,00 o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E. non superiore ad € 26.000,00, essere destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità con citazione per la convalida.

Tutti i requisiti e le condizioni di partecipazione, sono meglio specificati nell’Avviso Pubblico, che pubblichiamo qui sotto:

Avviso pubblico

Il modello per la domanda e la modulistica integrativa, possono essere ritirate presso gli uffici del Servizio Politiche Sociali, Via Aldo Capitini n. 7, tel. 0573.371400 nei giorni : lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30 - Martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30, ove, previo appuntamento, è istituito un apposito sportello informativo per la redazione e per la presentazione della domanda.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 10/04/2017 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!