La Befana scende dal Campanile

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Dopo i festeggiamenti della notte di San Silvestro e di Capodanno con i concerti e l’accensione del raggio laser che ha inaugurato ufficialmente l’anno di Pistoia Capitale della Cultura e che collega Palazzo Fabroni con la Fattoria di Celle a Santomato, le iniziative a Pistoia proseguono con l’Epifania. 

La Befana, dopo essere passata in ogni casa a consegnare dolci o carbone, da più di vent’anni ha deciso di fare un passaggio pubblico per farsi vedere da tutti i bambini e bambine che decidono di incontrarla. Così, in piazza del Duomo, il pomeriggio del 6 gennaio alle 16, la Befana scenderà dal campanile per salutare i bambini e distribuire ancora caramelle offerte gentilmente da Conad Pistoia.

L’iniziativa, realizzata dal Comando provinciale dei Vigili del fuoco e dall’Associazione nazionale dei Vigili del fuoco in collaborazione con il Comune di Pistoia è un’attrazione pistoiese che richiama sempre più famiglie e curiosi anche da fuori Pistoia.

E’ un’occasione per sognare e per salutare le feste che, come recita il proverbio, “l’epifania si porta via”.

Per attendere la Befana con delle calze speciali giovedì 5 gennaio il Museo del ricamo propone un laboratorio in cui i bambini dai quattro ai dieci anni potranno confezionare la loro calza speciale e gustare una merenda insieme. Per gli accompagnatori adulti è prevista la visita al museo del Ricamo.

Il laboratorio è gratuito ma prevede la prenotazione obbligatoria al numero di Pistoia Informa 800-012-146. Il laboratorio che avrà luogo alle 10 e alle 15 e accoglierà dodici bambini per turno, è a cura del Moica di Pistoia.

Venerdì 6 gennaio sotto le logge del Palazzo Comunale alle 10 è previsto un altro laboratorio per i bambini dai tre anni in avanti a cura del Comitato Unicef di Pistoia. Per informazioni rivolgersi a 346-2184852.

Per l’occasione sarà presente in piazza del Duomo anche uno stand dell’Associazione italiana celiachia con prodotti senza glutine.

Come nel 2016, saranno in vigore alcuni accorgimenti e una e capillare informazione su percorsi consigliati, punti di accesso e vie di uscita dalla piazza per garantire una maggiore sicurezza e un sereno e più ordinato svolgimento della manifestazione.  A tal proposito, il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Pistoia, l’associazione Nazionale Vigili del Fuoco e il Comune, hanno stabilito nuove disposizioni in materia di sicurezza alle quali attenersi.

Per consentire l’uscita agevolata in caso di necessità, non si potrà accedere a piazza Duomo da via degli Orafi, dove l’ultimo tratto sarà transennato e lasciato libero.

E’ stato previsto, inoltre, un percorso agevolato e una zona opportunamente riservata per i passeggini e le carrozzine dei bambini e per le persone disabili davanti al loggiato del Palazzo comunale. Le persone disabili potranno dunque ritrovarsi in via Ripa della Comunità (all’angolo con via Pacini) dove ci saranno ad attenderli volontari della Croce Rossa che le accompagneranno in tutta sicurezza sotto le logge del palazzo Comunale. 

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio cultura al numero 0573 371690.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 04/01/2017 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!