San Silvestro senza botti

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Svolti tutti i necessari e doverosi approfondimenti di natura giuridica in relazione a un panorama normativo nazionale non ancora chiaramente definito rispetto alle possibilità e alle modalità di divieto di scoppio dei petardi e dei botti, il Comune di Pistoia, anche quest’anno, lancia un messaggio chiaro alla città, per una notte del 31 dicembre rispettosa di tutti, all’insegna dell’allegria e della buona musica e senza pericolose esplosioni di materiale pirotecnico, in particolare in piazza del Duomo ed in altre zone del centro storico.

Per questo motivo il 30 dicembre, è stata emessa un’apposita ordinanza che prevede il divieto di “portare materiale infiammabile, esplodente, nonché petardi, castagnole e simili artifici provocanti scoppio” dalle ore 16.00 del 31 dicembre 2016 fino alle ore 20.00 del 01.01.2017 in piazza del Duomo, via Roma, via XXVII Aprile, via del Presto, via Andreini, via Santa, ove sono previsti concentramenti di persone per i festeggiamenti dell’ultimo dell’anno e dell’inizio del 2017.

Salvo che il fatto non costituisca reato, l’inosservanza degli obblighi e divieti previsti dall’ordinanza, prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 80 a 360 euro e dell’eventuale applicazione delle sanzioni accessorie.

È utile ricordare che per tutto il resto del territorio comunale vige il regolamento comunale in materia di convivenza civile che vieta a “chiunque di effettuare accensioni pericolose con energia elettrica, fuochi o in altro modo, esplodere petardi, gettare oggetti accesi, in luoghi pubblici o privati, o non adibiti allo scopo, o non autorizzati” recando in tal modo disturbo alla convivenza civile, alla vivibilità, all’igiene o al pubblico decoro.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 30/12/2016 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!