Fine e inizio anno a Pistoia

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Sabato 31 dicembre

Piazza del Duomo anche quest’anno è la splendida cornice per la festa di Capodanno della città. Una lunga notte di musica e danze per salutare nel cuore di Pistoia l’arrivo del nuovo anno e ritrovar l’autentico piacere di stare insieme.

Museo Civico
Palazzo Fabroni
Museo della Sanità Pistoiese
Ore 19.30-23.30
Apertura serale straordinaria a ingresso gratuito

Quando la musica è cinema
Piccolo Teatro Mauro Bolognini,
ore 21.30
Concerto con immagini e musiche da film
di Gianluca Sibaldi
Gianluca Sibaldi pianoforte; Silvia Benesperi
voce; Aurelio Fragapane fisarmonica ed
elettronica; Francesco Ciampalini chitarre;
Alessandro Toland Antonini contrabbasso e
basso elettrico; Marco Gallenga violino; Caterina
Barbarulo violino; Filippo Martini viola;
Giacomo Ugolini violoncello; Cinzia Pagli
oboe; Fausto Batisti batteria e percussioni

Wind sextet
Sestetto di Fiati
Sala Maggiore del Palazzo Comunale,
ore 21.30
Corni: Paolo Faggi, Vittorio Manfredini
Oboi: Marco Delcitadino, Barbara Giannelli
Fagotti: Maurizio Fedi, Costantino Frullani

String Quartett
Palazzo Fabroni,
ore 21.30
Violino: Marco Corsini
Violino: Barbara Simoni
Viola: Favino Pantone
Violoncello: Manuela Evangelista

Bossa Nova Quartett
Museo Marino Marini,
ore 21.30

SamBossa: Chitarra Pino Arborea,  Batteria: Massimiliano Balli;  Basso elettrico: Filippo Poggi; Voce: Teresa Fallai

Esecuzione dei brani più celebri e famosi del repertorio di Bossa Nova, Samba e Jazz.
Il Progetto è stato ideato da Costantino Frullani in collaborazione dell’Orchestra
Lirica Sinfonica del Teatro del Giglio di Lucca

Concerto dell’Orchestra di Piazza Vittorio
Piazza del Duomo, ore 23
Diciotto musicisti che provengono da dieci paesi e parlano nove lingue diverse. Insieme,
trasformano le loro variegate radici e culture in una lingua singola, la musica. Questa è
l’Orchestra di Piazza Vittorio. Partendo dalla musica tradizionale di ogni paese, mischiandola e intingendola con rock, pop, reggae e classica, si arriva alla sonorità unica dell’OPV.
Presenta Simone Gai


Domenica 1 gennaio


Concerto di capodanno per PISTOIA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2017
Sala Maggiore del Palazzo Comunale,
ore 16
Il Rossignolo su strumenti originali.
Martino Noferi, flauto dolce e oboe;
Marica Testi, flauto traverso;
Stefano Barneschi, violino;
Sebastiano Severi, violoncello;
Ottaviano Tenerani, clavicembalo.

#Domenicalmuseo
Ingresso gratuito ai musei. In adesione all’iniziativa del Ministero dei Beni e delle
Attività Culturali e del Turismo:
Museo Civico (ore 16.00/19.00);
Palazzo Fabroni (ore 16.00/19.00)
e Museo Marino Marini (ore 14.00/19.30)
Info: 0573 371296/817; 0573 30285

Accensione del raggio laser da Palazzo Fabroni alla Fattoria di Celle
ore 18
Il raggio laser che da Palazzo Fabroni si proietta verso la Fattoria di Celle nasce da
un progetto di Chiara d’Afflitto e Giuliano Gori, che prendeva spunto, a sua volta, da
un’idea di Dani Karavan che nel 1978, a Firenze, aveva unito con un laser il Forte
Belvedere con la Cupola del Brunelleschi.
A Pistoia collega i due luoghi già di proprietà dell’illustre famiglia dei Fabroni
- il palazzo collocato dirimpetto alla pieve romanica di Sant’Andrea nel centro storico cittadino e la villa con annesso parco in località Santomato - sede, oggi, di attività relative alle arti visive moderne e contemporanee e della vasta ed esemplare operazione di arte ambientale di Celle.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero

Scarica il depliant dell'iniziativa





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 28/12/2016 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!