Abbonamenti ai parcheggi: da febbraio dispositivi elettronici e pagamenti on line

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Da lunedì primo febbraio partirà un sistema innovativo per pagare gli abbonamenti per la sosta nei parcheggi cittadini (Cavallotti, Pertini, San Giorgio, Porta al Borgo, Manzoni, Resistenza, Antonini, San Lorenzo e Coppedè).

Il Comune ha infatti deciso di passare dall'abbonamento cartaceo a quello elettronico. Il sistema si basa su un dispositivo prepagato, semplice da utilizzare, che una volta attivato viene posizionato sul cruscotto, come accadeva con il tagliando che indicava il pagamento dell'abbonamento. L'apparecchio ha la forma di una scatolina di colore blu ed è più piccolo di uno smartphone.

Il nuovo sistema va incontro alle esigenze di comodità dei cittadini, visto che si potrà ricaricare anche online, e produrrà un risparmio per l'Amministrazione sui costi di gestione. Chi preferisce potrà invece ricaricare l'apparecchio in uno degli esercizi autorizzati presenti sul territorio. L'elenco aggiornato dove rivolgersi per il pagamento si può vedere cliccando all'indirizzo

http://www.neos-park.eu/#!pistoia/c111d. I quattro punti attualmente attivi sono in via Pagliucola 98, in Viale Italia 23, in Viale Adua 247 e in piazza Gavinana 6.

La “scatolina blu” potrà essere ritirata gratuitamente negli stessi punti vendita dove si effettua la ricarica dell'apparecchio.

La società che gestirà questa nuova modalità di pagamento è la Neos Park. Per dare la possibilità agli utenti di adeguarsi, il nuovo sistema si affiancherà a quello tradizionale per tutto il mese di febbraio. Dopodiché dal mese di marzo entrerà in vigore solo la modalità di pagamento elettronica.

Le tariffe dei parcheggi resteranno invariate.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 29/01/2016 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!