La ComunitÓ Europea finanzia un progetto antidiscriminazione di cui fa parte il Comune di Pistoia

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Il progetto si chiama SPRYNG (Spreading Young Non-discrimination), si inserisce nelle linee “JUST/2014” ed è stato presentato lo scorso luglio da un'aggregazione di Comuni capitanata dal Comune di Montale quale capofila e comprendente le amministrazioni locali di Pistoia, Quarrata, Agliana, Montemurlo e Varazdin, città croata gemellata con Montale.

E' previsto un investimento di 115.000 euro, finanziato per l'80% dalla Comunità Europea, per una serie di azioni volte al contrasto delle principali forme di discriminazione razziale, di genere o legata all'orientamento sessuale, da realizzare principalmente nelle scuole.

Sono previste anche attività teatrali, artistiche e sportive dirette ai giovani in altri contesti e un incontro transnazionale per la condivisione di buone pratiche.

Il progetto prenderà il via nei primi mesi del 2016, per concludersi nel dicembre 2017.

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 20/10/2015 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!