Al via i corsi della Scuola Comunale di musica e danza ‘T. Mabellini‘

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

La Scuola comunale di musica e danza T. Mabellini di Pistoia, grazie al consolidamento e al potenziamento del rapporto con l’Associazione Teatrale Pistoiese, intensifica e rinnova le proprie attività didattiche e spettacolari offrendo una proposta musicale più ampia e più varia sia per chi si avvicina alla musica e alla danza per interesse amatoriale sia per chi desidera avviare un percorso artistico di tipo professionale.
A partire da quest’anno, infatti, sono attive per gli allievi della Mabellini, convenzioni con importanti Conservatori italiani: “Bruno Maderna” di Cesena, “Luigi Cherubini” di Firenze, “Niccolò Paganini” di La Spezia e “Arrigo Boito” di Parma (per le disclipline pop e rock).
Tutti gli studenti iscritti avranno quindi la possibilità di conseguire certificazioni di studio rilasciate dai Conservatori o preparare l'ammissione agli studi superiori presso gli stessi Istituti sia per quanto riguarda la musica classica che moderna.
Sono previste significative novità tra cui l'attivazione di una serie di corsi di musica extra-colta tenuti da musicisti affermati, i corsi di composizione, il corso di tecnologie musicali, i corsi di metodo funzionale della voce per strumentisti, attori e cantanti (Metodo Rohmert), un laboratorio coreografico di danza contemporanea.
Infine un’impostazione didattica tutta nuova nel campo della propedeutica musicale, che a partire dagli 8 anni prevede anche l’avviamento ai vari strumenti musicali.
Viene inoltre proposta una rinnovata articolazione riguardo ai corsi di musica d'insieme con l' obiettivo di attivare o migliorare la qualità di importanti attività quali: coro di voci bianche, coro adulti, musica da camera (classica, jazz, pop e rock), orchestra classica e moderna.
La Mabellini, infine, sarà sempre più presente nell’attività di produzione di spettacoli proprio grazie alla stretta relazione con l’Associazione Teatrale Pistoiese, recentemente riconosciuta Centro Nazionale di Produzione Teatrale. Lo spettacolo “Il giro del mondo in 80 giorni” realizzato con la compagnia Teatro Sotterraneo, attualmente in programmazione, è un primo esempio di questo interessante tratto originale che caratterizzerà, nei prossimi anni, l’ attività della Mabellini rispetto alla generalità delle Scuole di Musica italiane.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 12/10/2015 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!