Comunicati Stampa del Consiglio Comunale >> Torna all'archivio dei Comunicati Stampa del Consiglio Comunale
Comunicato N. 73 del 21/03/2012
Cat. SOCIETA'
Diritti dei detenuti. Nominato il garante.
Pistoia il terzo comune in Toscana ad avere istituito tale figura. E una figura di tipo volontaristico. Percepisce soltanto un rimborso spese.
Il consiglio comunale ha scelto il garante delle persone private della libert personale. Le candidature erano due. E stato eletto il dottor Antonio Sammartino, che gi opera nel carcere pistoiese come membro dellassociazione di volontariato In cammino. Pistoia il terzo comune della Toscana ad avere il garante dei detenuti. La figura prevista da un regolamento specifico che il consiglio comunale ha approvato il 17 ottobre scorso. Il garante ha fra i suoi compiti quello di favorire la partecipazione delle persone private della libert personale alla vita civile e alla fruizione dei servizi comunali, di promuovere iniziative di sensibilizzazione e di vigilare sul rispetto dei diritti. Il garante tenuto ad interessare le autorit competenti qualora riceva notizia di violazioni. "Il garante, ha detto lassessore Lattari, una figura interessante sia per la mediazione fra il territorio e il carcere sia per lattenzione che pu suscitare sulle problematiche della detenzione. E una figura di tipo volontaristico, che riceve soltanto un rimborso spese. Riveste un alto profilo morale e non pu essere considerata solo sotto un profilo assistenziale.

Autore:





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 18/04/2012 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!