Comunicati StampaTorna ai comunicati stampa
Comunicato N. 729 del 14/12/2017
Cat. BIBLIOTECHE
Passeggiate lessicali nel dialetto pistoiese, ricordando Gabriella Giacomelli alla biblioteca San Giorgio

Sabato 16  dicembre in sala Bigongiari

Si avvia alla conclusione il ciclo autunnale per l’anno 2017 di “Leggere, raccontare, incontrarsi…”, la serie di incontri organizzati da Biblioteca San Giorgio e Biblioteca Forteguerriana dedicati alla promozione della conoscenza di storie, personaggi, cultura e tradizioni pistoiesi e a favorire lincontro degli autori locali con il pubblico.
 
Il prossimo appuntamento si tiene sabato 16 dicembre alle 17 nella sala Bigongiari della biblioteca San Giorgio, dove Barbara Beneforti, dialettologa, tiene un incontro dal titolo “Passeggiate lessicali nel dialetto pistoiese, ricordando Gabriella Giacomelli”, un colloquio sui vari linguaggi parlati a Pistoia in relazione alla lingua italiana e allevoluzione del modo di parlare nel tempo.
 
I dialetti non sono un modo sbagliato di parlare litaliano, bensì altri modi di parlare continuando lantico latino, con le loro regole, il loro vocabolario, la loro sintassi. Barbara Beneforti ne parla in un incontro dedicato al dialetto pistoiese, così come si è modificato nel tempo, cogliendo loccasione per ricordare la figura di una studiosa pistoiese di fama internazionale, Gabriella Giacomelli, allieva di Giacomo Devoto, titolare per lunghi anni della cattedra di Dialettologia italiana dellUniversità di Firenze, autrice di prestigiose pubblicazioni, coordinatrice della corposissima opera “LAtlante lessicale toscano” e curatrice del “Vocabolario pistoiese” di Lidia Gori e Stefania Lucarelli.  
 
Barbara Beneforti è nata a Firenze nel 1968. Si è laureata in Lettere con una tesi in dialettologia italiana. Vive a Pistoia, e lavora a Firenze come funzionaria al Ministero della giustizia. Ha pubblicato articoli e saggi su tradizioni popolari, dialetti, immigrazione e emigrazione italiana, due romanzi e vari racconti per letture radiofoniche e antologie. La scrittura per lei è memoria, impegno civile e orgoglio nel provare a dare voce a chi non ha lasciato tracce nella storia.

Autore: sd





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 14/06/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!