Comunicati StampaTorna ai comunicati stampa
Comunicato N. 561 del 05/10/2017
Cat. BIBLIOTECHE
Ciclo di incontri fra poesia e psicanalisi in biblioteca San Giorgio

Sabato 7 , 21 ottobre e 4 novembre

Prende il via sabato 7 ottobre alla biblioteca San Giorgio un terzo ciclo di incontri a cavallo tra poesia e psicanalisi a cura di Alessandro Guidi e Giacomo Trinci dal titolo “Le ragioni della follia: il benessere del malessere”.

Tre gli autori che saranno stavolta sotto la lente d’ingrandimento dei due conduttori: Giovanni Pascoli, Dino Campana e Gian Pietro Lucini; tre delle più significative e innovative voci poetiche italiane a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento ma anche tre psicologie complesse e che si sono inoltrate sul crinale tra la cosiddetta normalità e la cosiddetta follia, intrecciando il loro genio con le istanze dettate dal loro profondo malessere esistenziale.

I tre incontri si svolgeranno sabato 7 ottobre, sabato 21 ottobre e sabato 4 novembre. Nei primi due casi in Auditorium Terzani, nel terzo caso in Sala Bigongiari.

Alessandro Guidi, psicoterapeuta di formazione psicoanalitico-lacaniana. È direttore del Centro di Ascolto e Orientamento Psicoanalitico di Pistoia e membro di “Praxis, Associazione del Forum del Campo lacaniano”. Ha diretto per Borla la collana “Talking Cure” pubblicando i seguenti volumi: Il rischio e la chiacchera (1992); Contributi della clinica psicoanalitica alla funzione paterna (1994); Marx, Freud e Lacan (1999). Dirige per la Clinamen la collana “Fort-da”, nel cui ambito ha curato il volume Agalma. La logica del desiderio (2000); Psicoanalisi e religione (2005); Forme della clinica. Tra psicoanalisi e psicoterapia. A cura di Alessandro Guidi (2007). Per l’editore Maria Pacini Fazi con Giovanna Cardini dirige la collana “I ritratti di Edipo” di cui è stato pubblicato: L’arte come eccesso. La pittura di Vincent Van Gogh (2013), La stanza e la luce nella questione femminile, la pittura di Jan Vermer (2014) Per le edizioni ETS (2013) La funzione del gioco dal bambino all’età adulta.

Giacomo Trinci, poeta, insegnante. Ha pubblicato: Cella, ed. Pananti (1994), racconti nell’antologia Camere con vista, ed. Festina Lente (1994), Voci dal sottosuolo, ed. l’Obliquo (1996), Telemachia, ed. Marsilio (1999), Resto di me, ed. Aragno (2001), Autobiografia di un burattino, ed. Gli Ori (2004), Senz’altro pensiero, ed. Aragno (2006), La cadenza e il canto, ed. Via del vento (2007), Inter nos, ed. Aragno (2013). Premio Betocchi 2013, In “nomination” al Premio Viareggio 2014 e al Premio Giusti 2015, con F. M. Corrao ha curato la versione poetica della raccolta Nella pietra e nel vento di Adonis, ed. Mesogea e il volume della poesia Araba ed. “La Repubblica”. E’ stato redattore della rivista di letteratura “Pioggia Obliqua”, ha collaborato al periodico di letteratura “Stilos”, ad “Alias” de il Manifesto”, alla rivista letteraria del Gabinetto Vieusseux. È tradotto in spagnolo, arabo, inglese.

La partecipazione è gratuita sia per l’intero ciclo di incontri che per un singolo modulo. Periscriversi, inviare una mail all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it indicando il proprio nome, cognome e numero tessera della biblioteca ed esprimendo la propria intenzione di partecipare all’intero ciclo o ad un singolo modulo. Chi non ha un indirizzo di posta elettronica potrà recarsi al banco accoglienza della biblioteca, dove potrà compilare e firmare un apposito modulo cartaceo. Chi non è ancora iscritto alla biblioteca, potrà comunque inviare la richiesta di partecipazione e perfezionare l’iscrizione prima dell’inizio dell’incontro stesso.

Autore: sd





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 14/06/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!