Bufera di vento: richiesta contributo straordinario di solidarietÓ

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Coloro che hanno già presentato, entro lo scorso 15 aprile 2015, la scheda di segnalazione modello “B” relativa ai danni alla propria abitazione principale o alle parti comuni condominiali a seguito della bufera di vento del 5 marzo, il cui nucleo familiare disponga di un valore ISEE non superiore a 36.000, possono richiedere il contributo straordinario di solidarietà. 

Il contributo può essere richiesto solo da “persone fisiche”, servendosi del modello scaricabile da questa pagina o ritirabile presso PistoiaInforma, l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Pistoia, in Piazza del Duomo 13, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13. 

Al modello di richiesta, che ha validità di “atto notorio”, è obbligatorio allegare copia di un documento di identità del firmatario in corso di validità e l'attestazione ISEE del nucleo familiare, oppure copia della ricevuta di presentazione della richiesta dall'attestazione. In quest'ultimo caso il richiedente si impegna a trasmettere copia dell'attestazione non appena gli venga rilasciata e comunque nei termini che il Comune di Pistoia comunicherà; in caso contrario la richiesta verrà archiviata.

Il modello compilato e gli allegati devono essere riconsegnati all’Ufficio Protocollo del Comune di Pistoia, in via F. Pacini 24, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13, o inviati all'indirizzo di posta certificata: comune.pistoia@postacert.toscana.it, entro lunedì 25 maggio 2015.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere allo 0573 371623 o al numero verde di PistoiaInforma 800 012 146. 

 

Scarica l'avviso

Scarica il modello per la domanda

Scarica le istruzioni

 

 

 

 

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 05/05/2015 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!