Vaccinazioni contro la meningite: le comunicazioni dell‘AUSL 3

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

 

Da lunedi 11 maggio la vaccinazione contro il meningococco C sarà effettuata anche all’interno del presidio ospedaliero San Jacopo (al piano terra nell’area del Poliambulatorio B) in orario pomeridiano, così da rafforzare ulteriormente la Campagna regionale di prevenzione della meningite.

Da due giorni le sedute vaccinali sono state attivate anche alla Casa della Salute di Pescia, situata nell’area ospedaliera del presidio SS Cosma e Damiano (di fronte all’ospedale).  

Con le vaccinazioni in ospedale si potenzia ulteriormente la Campagna nella provincia pistoiese: ormai da quindici giorni sono attivi gli ambulatori straordinari predisposti dalla AUSL3 con 144 aperture dedicate esclusivamente alla somministrazione della vaccinazione contro il meningococco C. 

Si ricorda che in questa fase, come indicato dalla Regione Toscana, viene privilegiata la fascia adolescenziale con la somministrazione gratuita del vaccino ai ragazzi dall’11° al 20° anno di età.

I numeri dedicati alle prenotazioni della vaccinazione sono:

zona Valdinevole 0572 942804

zona pistoiese 0573 353209

telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore dalle ore 08.30 alle ore 13,00;

per la Montagna 0573 634051 telefonare dal lunedi al venerdi dalle 12,00 alle 13,00.

Ad oggi sono state registrate quasi 2500 prenotazioni.

Oltre al prolungamento dell’orario in tutte le sedi vaccinali territoriali, all’apertura strutturata degli ambulatori nelle sedi del dipartimento di prevenzione a Villa Ankuri (Massa e Cozzile) e in viale G. Matteotti (Pistoia), da giorni sono state potenziate anche le sedi vaccinali della Montagna. 

Cominciano ad essere numerose anche le adesioni alla Campagna da parte dei Medici di medicina generale, intorno al 40%, e quelle del pediatri, al 50%, che effettueranno la vaccinazione nei loro ambulatori nei tempi e nelle modalità da loro previste.  

Anche alcuni dei 20 giovani del Servizio Civile sono attivamente coinvolti nel rispondere alle chiamate telefoniche relative alle prenotazioni  

La vaccinazione è gratuita anche nella fascia di età 21- 45  ma solo nelle AUSL in cui si è verificato un caso (Aziende sanitarie di Arezzo, Empoli, Firenze, Lucca, Pisa, Prato e Pistoia) e solo su richiesta degli interessati e dopo aver dato comunque la precedenza alla fascia adolescenziale, che è indicata come prioritaria. 

Per informazioni sulla vaccinazione è possibile rivolgersi ai Farmacisti della provincia pistoiese che hanno aderito alla campagna regionale, consultare

il sito aziendale www. usl3.toscana.it

e quello regionale www.regione.toscana.it

e su wwww.regione.toscana.it/-/centri-vaccinali è pubblicato l’elenco di tutti i centri pubblici regionali dove fare la vaccinazione 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 08/05/2015 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!