Porte aperte al Fabroni

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Pistoia, Palazzo Fabroni
via Sant’Andrea 18
venerdì 12 dicembre 2014
ingresso libero
ore 18.00


IL CENTRO PECCI A CONFRONTO CON LE REALTÀ ARTISTICHE E CULTURALI DELLA REGIONE.
NUOVA TAPPA: PISTOIA
Approda a Pistoia il nuovo appuntamento degli incontri di ascolto promossi dal
Centro per l’ Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato con le realtà artistiche e
culturali attive sul territorio toscano.
Dopo l’intervento di Elena Becheri, assessore alla cultura del Comune di Pistoia,
e l’introduzione di Elena Testaferrata, direttrice dei musei comunali di Pistoia,
il Direttore del Centro Pecci Fabio Cavallucci incontra, insieme al Consiglio
Direttivo, gli esponenti della cultura e delle istituzioni pistoiesi senza escludere
il pubblico e gli operatori artistici e culturali.
L’iniziativa, costituisce un’opportunità per rafforzare il legame tra gli enti che si
occupano dell’arte del nostro tempo e per valorizzare, attraverso progetti futuri,
il patrimonio culturale toscano a livello nazionale e internazionale.

a seguire, fino alle ore 23.00
GIANLUCA E MASSIMILIANO DE SERIO. UN RITORNO
Proiezione del film (HD 30’, 2013) commissionato dal Ministero dei Beni e
delle Attività Culturali e del Turismo e da AMACI - Associazione dei Musei d’Arte
Contemporanea Italiani nell’ambito della prima edizione del progetto MUSEO
CHIAMA ARTISTA.
I gemelli Gianluca e Massimiliano De Serio (Torino, 1978) coniugano da diversi
anni il loro percorso di artisti visivi con la carriera cinematografica, in una
costante ricerca di equilibrio tra la fotografia, nella quale sono maestri, e i
propositi artistici.
Per la prima edizione del progetto, nato dall’intento di sostenere attivamente
il sistema del contemporaneo nel nostro Paese e curato da Ludovico Pratesi e
Angela Tecce, è a loro che i direttori dei musei del circuito AMACI hanno scelto di commissionare questa nuova opera che per l’intero 2014 è circolata nei musei associati in tutta Italia.
Dalle ore 17.00 alle ore 23.00 è possibile visitare, all’interno della collezione
permanente di arte moderna e contemporanea di Palazzo Fabroni, la sala
dedicata ad una selezione delle immagini con cui il fotografo Mario Carnicelli
documentò la partecipazione alle esequie di Palmiro Togliatti nell’agosto del 1964.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 12/12/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!