Ticket sanitari: l‘Ausl 3 ricorda che c‘è ancora tempo per l‘autocertificazione del reddito

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

L'Azienda Usl 3 ricorda con un suo comunicato che c'è ancora tempo per l'autocertificazione del reddito ai fini del ticket. Si possono utilizzare diverse modalità, tra le quali tre totem multimediali posizionati nei presidi ospedalieri.

Ecco il comunicato dell'Ausl3: 

TICKET

C’E’ ANCORA TEMPO PER METTERSI IN REGOLA

TOTEM ATTIVI NEI TRE PRESIDI OSPEDALIERI PER FARE L’AUTOCERTIFICAZIONE SENZA FILE

IN ARRIVO ALTRI LETTORI SMART CARD PER ATTIVARE LA TESSERA

Sono attivi e posti negli ingressi al piano terra dei tre presidi ospedalieri della AUSL3, -S.S. Cosma e Damiano di Pescia, San Jacopo di Pistoia e presidio integrato ospedale-territorio L. Pacini di San Marcello, i Totem multimediali che consentono al cittadino di fare autonomamente l’autocertificazione del reddito senza fare le file.

I Totem funzionano sette giorni su sette, possono quindi essere utilizzarti in qualsiasi momento della giornata. Sono  collegati al sistema informatico regionale e, pertanto, in questi giorni il massiccio afflusso di utenza potrà rallentare, in alcune sedi, l’effettuazione delle operazioni. I totem si utilizzano con la Carta Sanitaria, già attivata.

Sul sito della AUSL3 www.usl3.toscana.it in primo piano sulla home page un breve filmato (realizzato dall’emittente televisiva TVL) fornisce puntuali informazioni su come usarli.

Tutti i presidi territoriali della AUSL3 sono stati nuovamente forniti di altri 200 lettori smart card (servono per inserire la Carta Sanitaria e collegarsi attraverso il sito regionale ai propri dati anagrafici e sanitari) che i cittadini possono acquistare a 4,20 euro l’uno; ne sono in arrivo ulteriori 500 dal momento che la richiesta di questi dispositivi è in progressivo aumento.

Si ricorda che l’Azienda da lunedi scorso ha potenziato l’apertura di tutti i presidi territoriali aperti straordinariamente anche di pomeriggio, fino alle ore 18,00, per dare ai cittadini la possibilità di usufruire di una fascia oraria più ampia al fine evitare file e disagi. Si consigliano i cittadini di recarsi agli sportelli nel pomeriggio per trovare minore affluenza.

Anche gli orari di ciascun presidio sono pubblicati sul sito aziendale www.usl3.toscana.it

Oltre al prolungamento degli orari di apertura degli sportelli territoriali è stata attivata anche una segreteria telefonica: chiamando il numero verde dell’ufficio relazioni con il pubblico 800 861213 un messaggio registrato spiega sinteticamente le disposizioni relative all’autocertificazione dettagliando le categoria delle persone che non devono ricorrere all’autocertificazione che sono le seguenti: chi ha un’esenzione per età e reddito (coloro che hanno meno di 6 anni o oltre 65 anni  ed un reddito inferiore a 36.151,98). Anche chi ha un reddito superiore a 100.000 euro non deve fare niente come coloro che appartengono a specifiche categorie indicate come esenti assoluti sul sito della regione Toscana (per esempio invalidi di guerra titolari di pensione vitalizia.

Si precisa, infine c’è ancora tempo a disposizione per mettersi in regola e l’autocertificazione potrà essere fatta anche al momento del bisogno, quando sarà necessaria la prescrizione dei farmaci o una prestazione sanitaria. 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 06/10/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!