Rimborso canone depurazione Publiacqua. C‘è tempo fino al 30 settembre

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

C'è tempo fino al 30 settembre per presentare a Publiacqua la richiesta di rimborso della tariffa relativa al canone di depurazione. Ne hanno diritto i pistoiesi che tra il 16 ottobre 2003 e il 15 novembre 2008 hanno pagato il servizio di depurazione senza averne realmente usufruito, considerato che ci sono zone sul territorio non servite da un impianto di depurazione.

Chi ne ha diritto può quindi richiedere la restituzione della quota pagata per la tariffa di depurazione collegandosi alla pagina internet di Publiacqua (http://www.publiacqua.it/servizi/rimborso)  inserendo il proprio numero utente (riportato sulla bolletta dell'acqua) per verificare se ha diritto al rimborso. Chi preferisce può invece avere informazioni negli uffici del decentramento (ex circoscrizioni) e a PistoiaInforma ed essere aiutato ad attivare la procedura di richiesta di rimborso online oppure a scaricare e riempire il modulo da presentare direttamente a Publiacqua.

Ecco gli orari degli uffici comunali.

Pistoia Informa è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il sabato dalle 9 alle 13.

Le sedi circoscrizionali:

-          via Capitini, 7 (Le Fornaci): lunedì, martedì, venerdì e sabato 9-12.30; giovedì 15.30-18.30;

-          via Fiorentina, 571 (Bottegone): lunedì, martedì, mercoledì e venerdì  9-12.30;

-          piazzale Belvedere, 5: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 8.45-13.15; sabato 8.45-12.30;

-          via Modenese, 690 b (Le Piastre): lunedì, mercoledì e venerdì 9-13; martedì 11.15-13; sabato 11.15-12.45;

-          via della Noce (Pracchia): martedì e sabato 9-10.30

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 23/09/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!