IMU e TASI: nessuna sanzione fino a metÓ luglio

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

PAGINA SCADUTA - 27/06/2014 -

Almeno fino a metà luglio sarà possibile effettuare i versamenti delle imposte Imu e Tasi senza applicazione di sanzioni e interessi, senza ricorrere cioè al cosiddetto “ravvedimento operoso”. E’ quanto risulta dalla risoluzione resa pubblica dal Dipartimento delle finanze lo scorso 23 giugno, andando così incontro a quanti non avevano provveduto a saldare la prima rata entro la scadenza prevista per il 16 giugno. In pratica, in considerazione della particolare situazione di incertezza normativa che ha caratterizzato il meccanismo del versamento della prima rata, il Governo ha ricordato quanto disciplinato dallo Statuto del contribuente che riporta la seguente disposizione: “le sanzioni non sono comunque irrogate quando la violazione dipende da obiettive condizioni di incertezza sulla portata e l’ambito di applicazione della norma tributaria”.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 27/07/2016 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!