Assegnazione posti per la fiera promozionale di Corso Gramsci

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

                   

                Comune di Pistoia                      

 Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali

Avviso Pubblico per l’assegnazione con concessione temporanea, di posteggio per l’esercizio del commercio su area pubblica in occasione della fiera promozionale, a carattere sperimentale, che si svolgerà collateralmente al mercato bisettimanale durante il luglio pistoiese in Corso Gramsci

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE SOCIALI

Vista la L.R. 07/02/2005 n. 28 e s.m.i.;

Visto il piano del commercio su aree pubbliche approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione  n. 280 del 22 dicembre 2003;

Visto il vigente Regolamento Comunale per la disciplina dello svolgimento dell’attività commerciale sulle aree pubbliche, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 280 del 22/12/2003;

Vista la Delibera Giunta Comunale n 90 del 13/06/2014, di istituzione a titolo sperimentale di una fiera promozionale collaterale al mercato bisettimanale che si svolgerà durante il luglio pistoiese in Corso Gramsci;

Considerato che la Fiera Promozionale a carattere sperimentale si svolgerà in Pistoia, in Corso Gramsci collateralmente al mercato bisettimanale nei giorni  28 giugno e 2, 5, 9, 12, 16, 19, 23, 26, 30 luglio 2014;

Considerato che l’organico della fiera è di un numero massimo di 10 posteggi, delle dimensioni di m. 3,00x3,00, così ripartiti:

 

numero posteggi

Articoli ammessi

Requisiti per la partecipazione

Fino ad un massimo di n. 7

Settore alimentare (esclusivamente prodotti alimentari tipici regionali ed enogastronomici)

commercianti su aree pubbliche;

soggetti iscritti al registro imprese;

produttori agricoli

Fino ad un massimo di n. 2

Settore non alimentare (esclusivamente piante e fiori) -

commercianti su aree pubbliche;

soggetti iscritti al registro imprese;

produttori agricoli

Fino ad un massimo di n. 1

Settore alimentare (esclusivamente prodotti alimentari tipici regionali ed enogastronomici)

Disabili :

-       commercianti su aree pubbliche;

-       soggetti iscritti al registro imprese; -

-       produttori agricoli

 

L’individuazione dei singoli posteggi, la loro specifica collocazione e le loro caratteristiche nonché l’individuazione dei posteggi riservati verranno indicati nella apposita planimetria stilata a cura della U.O. Sviluppo Economico del Comune di Pistoia e redatta sulla base delle effettive adesioni al bando;

 

Ritenuto di procedere alla pubblicazione del bando di concorso per la concessione temporanea di posteggio per l’esercizio del commercio su area pubblica in occasione della Fiera Promozionale a carattere sperimentale collaterale al mercato bisettimanale che si svolge durante il luglio pistoiese in Corso Gramsci;

Visto il modello di domanda (allegato2) che si allega quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento nonché gli allegati 3 (dichiarazione di altre persone (Amministratori e soci) indicate all’art. 2 D.P.R. 252/1998 e 4 (dichiarazione del preposto);

RENDE NOTO 

Pubblico concorso per l’assegnazione in concessione temporanea di un massimo di n. 10 posteggi per l’esercizio del commercio su aree pubbliche di cui 1 riservato a soggetti portatori di handicap;

1. Articoli ammessi alla fiera promozionale

SETTORE ALIMENTARE: sono ammessi a partecipare alla fiera prodotti alimentari tipici regionali ed enogastronomici

SETTORE NON ALIMENTARE: sono ammessi a partecipare alla fiera esclusivamente piante e fiori.

La tipologia della merce è imposta a tutte le categorie partecipanti.

2. Luogo, data e orario della Fiera

La fiera promozionale a carattere sperimentale si svolgerà nei giorni 28 giugno e 2, 5, 9, 12, 16, 19, 23, 26, 30 luglio 2014 in Corso Gramsci collateralmente al mercato bisettimanale

L’orario della fiera promozionale sarà il seguente:

  • dalle ore 7,00 alle ore 8,00 per l’occupazione del posteggio;
  • dalle ore 8,00 alle ore 9,00 per le operazioni di spunta;
  • dalle ore 8,00 alle ore 13,00 per le operazioni di vendita;

Gli operatori, per occupare il posteggio, dovranno provvedere al pagamento del canone dovuto per l’occupazione di suolo pubblico (COSAP) pari ad € 15,00 al giorno, in forma anticipata con le seguenti modalità:

a)    tramite bollettino sul c/c postale n. 327510 intestato COMUNE DI PISTOIA – C.O.S.A.P. SVILUPPO ECONOMICO,

b)    tramite bonifico bancario a favore del Comune di Pistoia C.O.S.A.P. SVILUPPO ECONOMICO – IBAN: IT12 W076 0113 8000 0000 0327 510

ABI: 07601 CAB: 13800 CIN: W – C/C N. 327510 intestato a “Comune di Pistoia – COSAP SVILUPPO ECONOMICO

3. Requisiti per la partecipazione

A - Sezione riservata ai commercianti su aree pubbliche.

Sono ammessi a partecipare alla fiera:

- coloro che sono titolari di autorizzazione al commercio su aree pubbliche di cui all’art. 28, comma 1 del D.lgs. 114/98 provenienti da tutto il territorio nazionale o che abbiano presentato dichiarazione di inizio attività per l’esercizio del commercio su aree pubbliche, così come previsto dall’art. 35 della L.R. 28/05 e s.m.i. se provenienti dalla Regione Toscana.

B – Sezione riservata ai produttori agricoli

Sono ammessi a partecipare alla fiera:

- coloro che vendono prodotti provenienti prevalentemente dalla propria azienda agricola, ai sensi dell’art. 4, c. 4 del D.Lgs. 228/2001.

C – Sezione riservata ai soggetti iscritti al registro Imprese

Sono ammessi a partecipare alla fiera:

- imprenditori individuali o le società di persone iscritte nel Registro Imprese, così come previsto dall’art. 37, comma 2 della L.R. 28/05 e s.m.i.

4. Criteri per l’assegnazione dei posteggi

Saranno formate tre graduatorie rispettivamente per i settori merceologici alimentare e non alimentare e per i soggetti portatori di handicap.

I posteggi verranno assegnati relativamente alla propria graduatoria di appartenenza, formulata utilizzando, nel seguente ordine, i titoli preferenziali:

a) anzianità complessiva maturata, anche in modo discontinuo, dal soggetto richiedente rispetto alla data di iscrizione al Registro delle Imprese;

b) ordine cronologico di presentazione della domanda, riferito alla data di spedizione della medesima, a parità di anzianità maturata;

c) a parità di condizioni si procederà a sorteggio.

Con riferimento alla graduatoria relativa ai prodotti alimentari tipici regionali ed enogastronomici un ulteriore criterio di valutazione  sarà relativo alla provenienza da agricoltura biologica, e alle certificazioni di qualità e tipicità quali DOC- DOCG-DOP-IGT-IGP

Tutti i posteggi sono concessi salvo disponibilità di spazio.

5. Termini e modalità di presentazione delle domande

Gli interessati potranno presentare domanda esclusivamente via pec all’indirizzo di posta elettronica certifica:

comune.pistoia@postacert.toscana.it.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del giorno  23 giugno 2014.

Saranno escluse tutte le domande incomplete, non pertinenti o presentate fuori i termini sopra indicati.

Le domande dovranno contenere le seguenti indicazioni:

a) dati anagrafici, residenza (se il richiedente è una società la ragione sociale e sede) codice fiscale o partita IVA e recapito telefonico;

b) per quale categoria si intende concorrere all’assegnazione (commercianti su aree pubbliche, produttori agricoli, soggetti iscritti al Registro Imprese o soggetti portatori di handicap);

c) dichiarazione dell’autorizzazione al commercio con la quale si intende partecipare;

d) dichiarazione del possesso dei requisiti morali di cui all’art. 13 della L.R.T. n. 28/2005;

e) dichiarazione del possesso dei requisiti professionali di cui all’art. 14 della L.R.T. n. 28/2005;

f)  dichiarazione del possesso di autorizzazione sanitaria o comunicazione ai sensi dell’art. 6 del Reg CE 852/2004;

g) dichiarazione di essere iscritti al Registro delle Imprese della C.C.I.A.A.;

h) dichiarazione di essere iscritti al Registro delle Imprese della C.C.I.A.A come produttore agricolo (attività prevalente);

i) Durc;

l)  dichiarazione di essere portatore di handicap;

m) dichiarazione di utilizzare idonee strutture di copertura e protezione

In alternativa alle dichiarazioni sopra riportate è possibile allegare alla domanda i seguenti documenti:

- copia dell’autorizzazione o D.I.A. per il  commercio su aree pubbliche;

- copia iscrizione al Registro delle Imprese della C.C.I.A.A. di appartenenza;

- copia di autorizzazione sanitaria o comunicazione ai sensi dell’art. 6 del Reg. Ce 852/04;

- copia dell’accertamento dell’handicap ai sensi della L. 104/92;

- copia del Durc.

Le domande si intendono irricevibili e non danno diritto alla collocazione in graduatoria se non sottoscritte e mancanti anche di uno solo dei dati e delle dichiarazioni richieste o qualora risultino illeggibili.

6. Pubblicazione delle graduatorie e scelta del posteggio

Le graduatorie saranno pubblicate osservando il seguente iter:

- pubblicazione delle graduatorie all’Albo Pretorio del Comune nonché sul sito internet www.comune.pistoia.it dal 25.06.2014;

Successivamente verrà comunicata la data per l’assegnazione dei posteggi che avrà luogo presso gli uffici comunali posti al primo piano della U.O. Sviluppo Economico in Pistoia via dell’annona 210

In caso di impedimento del titolare dell’esercizio dell’attività può essere rappresentato, su delega, dai dipendenti e collaboratori familiari che sono indicati nell’autorizzazione o nella domanda di autorizzazione o di integrazione della stessa.

7. Criterio d’assegnazione della presenza effettiva

Il comune rilascia la concessione temporanea del posteggio a seguito della definizione della graduatoria definitiva al titolare l’esercizio dell’attività. La presenza effettiva nella fiera promozionale potrà essere computata, al fine di essere utilizzata come criterio di priorità nell’assegnazione di posteggio, nel caso in cui questa Amministrazione intenda realizzare successive edizioni della Fiera Promozionale Corso Gramsci, solo a condizione che l’operatore abbia effettivamente esercitato nella fiera stessa e sia stato presente per almeno due terzi della durata di tutta la fiera secondo quanto previsto dall’ articolo 34 comma 9 della L.R. 28/2005 e s.m.i..

8. Le modalità per l’assegnazione dei posteggi occasionalmente liberi o comunque non assegnati

L’assegnazione dei posteggi occasionalmente liberi o comunque non assegnati è effettuata dal comune, esclusivamente nella prima mattina di svolgimento della Fiera, per le sole giornate di svolgimento della fiera promozionale, adottando come criterio di priorità l’anzianità complessiva maturata, anche in modo discontinuo, dall’operatore rispetto alla data di inizio dell’attività quale risulta dal Registro Imprese.

9. Revoca della concessione

La concessione del posteggio è revocata per gravi o reiterate violazioni di cui alla L.R. n. 28/2005 e/o del vigente regolamento comunale del commercio su aree pubbliche, e/o delle ordinanze emesse dall’autorità di pubblica sicurezza.

10. Informazioni

Per ulteriori informazioni è possibile contattare dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13,00 il Servizio Sviluppo Economico di Via dell’Annona n. 210 – Pistoia, chiamando i numeri telefonici 0573 371 908 - 0573 371 903 – 0573 371 901 - 0573 371 914 - 0573 371 938, o via mail ai seguenti indirizzi:  b.ferrone@comune.pistoia.it; annona@comune.pistoia.it ;

Copia integrale del presente bando corredato dello schema di domanda di partecipazione è pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Pistoia. E’ inoltre a disposizione presso la U.O Sviluppo Economico del comune di Pistoia, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, sul sito internet del comune di Pistoia all’indirizzo www.comune.pistoia.it e ne sarà data notizia sui principali quotidiani locali.

11. Responsabile del procedimento

Il Responsabile del procedimento è individuato nel Dirigente del Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali del comune di Pistoia : Dott.ssa  Chiara Pierotti. 

12. Norma finale

Per quanto non previsto nel presente bando si fa riferimento al vigente Regolamento Comunale per il commercio su aree pubbliche, alla legislazione di settore ed alla vigente normativa in materia igienico sanitaria, viabilità traffico e sicurezza pubblica.

Informativa ai sensi del T.U. sulla privacy in vigore dal 10/01/2004 (D.lgs 30/06/2003 n° 196): i dati personali richiesti sono previsti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento relativo al presente bando e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo.

Il responsabile del trattamento dei dati è la Dirigente del Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali del comune di Pistoia : Dott.ssa  Chiara Pierotti. 

Pistoia, lì 13 giugno 2014                                         

La Dirigente

(D.ssa Chiara Pierotti)

Scarica la domanda

Scarica la dichiarazione ex DPR 252

Scarica la dichiarazione del preposto 

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 16/06/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!