Via Erbosa: prorogati i provvedimenti sulla viabilitÓ

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Prorogato fino al 30 settembre il provvedimento alla viabilità in via Erbosa, nel tratto che va da via IV Novembre-via Pratese va fino a via Calamandrei, in uscita dalla città. Dopo tre mesi di sperimentazione, che scadranno domani sabato 31 maggio, l'Amministrazione ha deciso di prorogarla per altri quattro mesi, considerato anche il recente provvedimento di fluidificazione dell’incrocio di via Fermi e la contestuale realizzazione della nuova rotonda tra via Fermi e via Bure vecchia nord, la cui efficacia potrà essere valutata proprio in connessione con l’intervento in via Erbosa. Tale provvedimento, infatti, è stato attuato proprio allo scopo di facilitare l'accesso alla tangenziale e scoraggiare l'attraversamento della zona industriale attraverso le vie secondarie, tra le quali, il sottopasso di via Erbosa, utilizzato per raggiungere la tangenziale. La rotonda provvisoria ha poi il duplice scopo di regolare e rallentare l'intenso traffico di via Fermi e facilitare l'accesso alla tangenziale. L'obiettivo dell'Amministrazione è difatti quello di regolamentare il traffico in questa zona a ridosso del centro cittadino e di rendere più sicuro e agevole, in modo particolare per i pedoni, l’utilizzo di via Erbosa che non ha dimensioni adatte a sostenere un intenso traffico veicolare. Durante il periodo di proroga della sperimentazione, inoltre, il provvedimento potrà essere valutato anche nell’ambito della revisione del Piano urbano della mobilità, per la quale sarà presto affidato l’incarico. Inoltre, durante questo periodo sarà possibile monitorare la circolazione in via Erbosa durante il periodo estivo, quando le scuole saranno chiuse. Si ricorda che chi utilizza via Erbosa (da via IV Novembre-via Pratese a via Calamandrei) per raggiungere la tangenziale potrà farlo nelle stesse fasce orarie: dalle 7.30 alle 8.30, dalle 13 alle 14 e dalle 15.30 alle 17.00. Fuori da questi orari non sarà consentito transitare in questo tratto di strada. Solo i residenti del tratto in questione, i portatori di handicap, i mezzi di soccorso, gli autobus di linea del trasporto pubblico locale e i taxi potranno percorrerlo in qualsiasi momento. Via Fermi. E' stata realizzata una rotatoria provvisoria all’incrocio tra via Fermi e via Bure Vecchia Nord, utile sia per regolare e rallentare il traffico lungo via Fermi, sia per permettere un’eventuale manovra o un’inversione di marcia in tutta sicurezza ai mezzi provenienti da ovest (da viale Arcadia e parcheggio Cellini). Contestualmente si è provveduto alla revisione del transito all’intersezione fra la tangenziale est e via Fermi al fine di facilitare l’immissione degli automobilisti in tangenziale e di scoraggiare, invece, l’uscita dalla zona industriale attraverso vie secondarie, come ad esempio il sottopasso di via Erbosa. Chi viene dalla rotonda di via Toscana. Scendendo sulla rampa che porta in S. Agostino sarà possibile svoltare a destra (verso il Palazzetto) oppure andare a dritto per chi prosegue verso la zona nord, Montale-Panorama. In questo modo si evita l’ingorgo causato da coloro che, volendo andare verso la città potevano fino ad ora svoltare a sinistra con una manovra che interrompeva entrambe le corsie di marcia di via Fermi. Per andare verso viale Arcadia si girerà quindi a destra e appena arrivati alla successiva rotonda sarà possibile fare inversione e proseguire verso viale Arcadia. Chi proviene da nord, Montale-Panorama. I mezzi potranno svoltare a destra verso viale Arcadia. Chi deve invece andare verso il Palazzetto (a destra) dovrà proseguire a dritto sulla rampa della tangenziale e da qui proseguire fino alla rotonda di via Toscana, fare inversione, tornare verso S. Agostino e, una volta scesa la rampa, svoltare a destra verso il Palazzetto dello sport. In questo modo si rende più agevole la svolta di chi, provenendo da S. Agostino est (palazzetto ed oltre), deve girare a sinistra per andare sulla tangenziale direzione sud (verso via Toscana). Tutte le modifiche e i percorsi sono indicati dalla segnaletica presente sul posto.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 03/06/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!