Nuova rotonda e segnaletica sperimentale in via Fermi

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Come più volte anticipato pubblicamente dall’amministrazione comunale negli incontri con i residenti dell’area, il 21 maggio hanno preso il via i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale e di installazione di una nuova segnaletica verticale all’incrocio tra via Fermi e la Tangenziale Est in Sant’Agostino.

Il provvedimento avrà carattere sperimentale, infatti la segnaletica disegnata per terra è di colore giallo e non bianco. Per un periodo di alcune settimane gli uffici comunali monitoreranno gli gli effetti delle modifiche, al fine di introdurre eventuali correttivi.

Nello specifico, l’intervento consiste nella realizzazione di una rotatoria provvisoria all’incrocio tra via Fermi e via Bure Vecchia Nord, utile sia per regolare e rallentare il traffico lungo via Fermi, sia per permettere un’eventuale manovra o un’inversione di marcia in tutta sicurezza ai mezzi provenienti da ovest (dal viale Arcadia - parcheggio Cellini).

Contestualmente si è provveduto alla revisione del transito all’intersezione fra la Tangenziale Est e via Fermi al fine di facilitare l’immissione degli automobilisti in tangenziale e di scoraggiare, invece, l’uscita dalla zona industriale attraverso vie secondarie, come ad esempio il sottopasso di via Erbosa.

In particolare, per l’intersezione, il provvedimento prevede l’obbligo di svolta a destra (verso il Palazzetto) per i mezzi che dalla rotonda di via Toscana si immettono dalla tangenziale su via Fermi; in questo modo si evita l’ingorgo causato da coloro che, volendo andare verso la città, potevano fino ad ora svoltare a sinistra con una manovra che interrompeva entrambi le corsie di marcia di via Fermi. Adesso, chi dalla tangenziale, provenendo da sud, vuole andare verso viale Arcadia, può girare a destra, e utilizzare la nuova rotatoria per fare inversione di marcia.

Si prevede l’obbligo di svolta a destra anche per i mezzi che si immettono su via Fermi dalla tangenziale provenendo da Nord (Montale – Panorama); così, anche in questo caso, potrà essere evitato l’attraversamento della strada.

In questo modo si rende più agevole la svolta di chi, provenendo da S. Agostino Est (palazzetto ed oltre), deve girare a sinistra per andare sulla tangenziale direzione Sud (verso via Toscana). In sintesi, nell’intersezione tutti possono girare solo a destra od andare diritto ad esclusione di quelli provenienti da Est che possono anche girare a sinistra.

Tutte le modifiche sono chiaramente indicate nella segnaletica presente in loco. 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 21/05/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!