Tutti diversi con uguali diritti

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia

12 - 17 maggio 2014

Il comune di Pistoia rinnova il suo impegno contro l’omofobia, a favore di una cultura inclusiva e rispettosa delle diversità, e promuove con la Provincia, l’Arcigay di Pistoia “La Fenice”, la biblioteca San Giorgio, la Uisp e l’Arci Pistoia un ricco programma di eventi dal titolo Tutti diversi con uguali diritti che si terrà in città dal 12 al 17 maggio. Una cinque giorni di dibattiti, incontri, presentazioni di libri, proiezioni cinematografiche e spettacoli teatrali organizzati anche grazie alla collaborazione della Lila (Lega italiana per la lotta contro l’Aids), del Vuccirìa Teatro e dell’Arcigay Siena, al fine di condurre una riflessione approfondita sulle discriminazioni per orientamento sessuale e celebrare la Giornata mondiale contro l’omofobia, una ricorrenza promossa dall’Unione europea che dal 2005 si celebra il 17 maggio. In tale giornata nel 1990 l’Assemblea dell’organizzazione mondiale della sanità cancellava l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali, considerandola una variante naturale del comportamento umano. Per la settimana contro l’omofobia una bandiera rainbow sarà collocata sulla facciata del Palazzo comunale, mentre gli esercizi commerciali, attraverso le associazioni di categoria, saranno invitate a partecipare all’evento esponendo sulle vetrine una cartolina adesiva con la scritta “L’omofobia non entra”. Il programma di eventi si aprirà martedì 13 maggio, alle 21 al teatro del circolo Arci Bottegone con lo spettacolo teatrale della Compagnia Vuccirìa Teatro Io, mai niente con nessuno avevo fatto di Joele Inastasi, interpretato da Joele Anastasi, Enrico Sortino e Federica Carruba. Un dramma a tre voci, ambientato nell’universo popolare della Sicilia di fine anni Ottanta, che parla di omosessualità, violenza e malattia, cercando di rompere i silenzi e i luoghi comuni. La rappresentazione sarà seguita dal dibattito su Pregiudizio e discriminazione, esteso non solo all’omofobia, ma anche ad altre forme di pregiudizio e discriminazione. Si prosegue giovedì 15 maggio, alle 21 con la cineproiezione al cinema Roma del film Felice chi è diverso di Gianni Amelio, seguito dal dibattito Omotransfobia e discriminazioni. Vladimir Luxuria sarà ospite della biblioteca San Giorgio venerdì 16 maggio. Alle 18 nell’auditorium Terzani si terrà la presentazione del suo nuovo libro L’Italia migliore, con introduzione e coordinamento a cura dello scrittore Bert D’Arragon. Seguirà un simbolico scambio di targhe, ufficializzato dalla stessa Luxuria, per il gemellaggio fra il gruppo Arcigay Pistoia e il gruppo Arcigay Siena. Nell’occasione sarà distribuito anche un percorso di lettura sui temi dell’omofobia e sarà disponibile la cartolina da collezione Sostiene Luxuria, entrambi curati dalla San Giorgio. Dalle 20 Vladimir Luxuria sarà al chiosco degli Artisti per un aperitivo. Sabato 17 maggio sarà all’insegna dello Sport per tutti, iniziativa organizzata in collaborazione con la società Uisp Pistoia. Alle 16 al campo Frascari (Boario) è prevista infatti una partita di calcio a 11 tra due squadre di terza divisione. Ai partecipanti saranno consegnati i laccetti rainbow del progetto nazionale Paddy Power - Chi allaccia ci mette la faccia, promosso da Arcigay e Arcilesbica, che ha consegnato i suddetti lacci a più di cinquemila atleti professionisti nel mondo dello sport. La giornata contro l’omofobia si concluderà alle 18 nella sala Maggiore del Palazzo comunale con una cerimonia conclusiva durante la quale l’associazione La Fenice Arcigay Pistoia consegnerà una targa di ringraziamento al Comune, alla Provincia, a Vladimir Luxuria, alla Società Uisp Pistoia e alle squadre sportive che hanno collaborato. Il programma Tutti diversi con uguali diritti è arricchito da una rassegna cinematografica, curata da Mabuse Cineclub, dal titolo Le mille e più sfumature dell'amore nessuno è diverso – il cinema contro l’omofobia, che si svolge al cinema Roma d'Essai, in via Laudesi, 6. Giovedì 15 maggio Felice chi è diverso (Ita, 2013) di Gianni Amelio ore 21.00 (a cura di Arcigay Pistoia) Lunedì 19 a martedì 20 maggio Lo sconosciuto del lago (Fra, 2013; VM18) di Alain Guiraudie ore 17.15 - 19.20 - 21.30.

Scarica la locandina della manifestazione





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 13/05/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!