Elezioni europee: nomina scrutatori

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Il 30 aprile 2014 la Commissione elettorale comunale ha proceduto alla nomina degli scrutatori. Scarica l'elenco alfabetico degli scrutatori effettivi e supplenti:clicca qui

Le nomine agli scrutatori effettivi verranno notificate dai messi notificatori entro sabato 10 maggio.

Gli scrutatori che per grave impedimento rinunciano all'incarico, devono compilare e consegnare all'Ufficio Elettorale l'apposita dichiarazione  riportata sul retro dell'atto di nomina originale, in cui deve essere indicato il motivo della rinuncia. Quando non è possibile consegnare la rinuncia personalmente, ma viene incaricato un familiare o un amico, è necessario allegare la fotocopia di un proprio documento di identità.

Gli iscritti (entro il 30 novembre 2013) all'albo degli scrutatori che non risultino nominati, a partire da lunedì 5 maggio 2014, possono fare domanda per essere eventualmente nominati all'ultimo momento.

Scarica la domanda per essere nominati all'ultimo momento: clicca qui

La domanda può essere inoltrata anche per mail all'indirizzo ufficioelettorale@comune.pistoia.it  o per fax 0573 371 876 (allegare sempre la fotocopia di un documento d'identità).

Questa domanda serve a rimpiazzare le defezioni che si potrebbero verificare a partire da venerdì 23 maggio (la legge prevede infatti che fino al giovedì prima delle elezioni si attingano i nominativi dalle liste dei supplenti predisposte dalla commissione elettorale).
Ogni domanda verrà protocollata e per la nomina si seguirà l'ordine del protocollo.
Il nominato non potrà scegliere la sezione in quanto quella attribuita sarà esclusivamente quella che è rimasta scoperta.
Se la persona dovesse rifiutare la destinazione, la sua domanda non sarà più presa in considerazione ai fini dello svolgimento del servizio elettorale per il 25 maggio, ma la persona rimarrà iscritta nell'albo degli scrutatori per le prossime elezioni.
Ogni nominato deve essere consapevole che il presidente del seggio, al quale verrà destinato, deve dare il suo placet (e quindi potrebbe anche essere rifiutato). 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 05/05/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!