Istituti Raggruppati. Avviso pubblico incarico direzione lavori

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


AVVISO PUBBLICO NELLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER UN INCARICO PROFESSIONALE DI PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI (ESTESO AD OGNI ULTERIORE INCOMBENZA TECNICA NECESSARIA ALL’OPERA) FUNZIONALE AD INTERVENTO DI INSTALLAZIONE, PRESSO SINGOLO EDIFICIO, DI UN IMPIANTO ASCENSORE E CONTESTUALE MODIFICA DEI PERCORSI DI ACCESSO (Palazzo S. Gregorio, in Pistoia, sede dell’Istituto Scolastico G. Marconi) – CIG ZAC0E95A47

 

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona ISTITUTI RAGGRUPPATI (CF 80014590476) con sede in Pistoia, Vicolo Malconsiglio n.4, in persona del Presidente e legale rappresentante Luca Maccanti, ed in adempimento della  deliberazione n.  19 del  5 marzo 2014 

PREMESSO

- che l’Azienda Istituti Raggruppati, proprietaria del fabbricato denominato “Palazzo S. Gregorio”, sito in Pistoia, via Puccini n. 19 con utilizzazione scolastica, nel perseguimento delle proprie finalità statutarie socio-educative, anche mirate alla prevenzione e rimozione del disagio psico-fisico giovanile, ha programmato sull’immobile un  intervento di “installazione di un impianto ascensore esterno e contestuale modifica dei percorsi di accesso”, al fine migliorarne la fruibilità per soggetti con limitata od impedita capacità motoria (con collegamento tra via Puccini e/o Corso Gramsci ed i piani terreno, primo e secondo dell’edificio scolastico);

- che, in ossequio alla normativa adottata dalla Regione Toscana (artt. 77  e ss. del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia” e D.P.R. 24 luglio 1996 n. 503 “Regolamento recante norme per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici”)  ed al Decreto Dirigenziale R.T. n. 5775 dell’8 novembre 2012 (“DGR 795/2012: Bando regionale per l’eliminazione delle barriere architettoniche”), l’Azienda ha presentato la domanda di contributo per la realizzazione dell’intervento di cui al presente avviso, quantificando l’importo complessivo dell’opera in € 115.100,00 (centoquindicimilacento/00);

 - che, con Decreto Dirigenziale R.T. n. 3587 del 23.8.2013, recante l’approvazione della graduatoria dei progetti ammessi, all’Azienda Istituti Raggruppati è stato riconosciuto, sull’importo calcolato, un contributo di € 51.200,00 (cinquantunomiladuecento/00);

- che i tempi di accesso al finanziamento impongono di procedere quanto prima all’intervento e quindi al conferimento dell’incarico professionale; incarico riservato ai soggetti di cui all’art. 90 lettere d), e), f), g), h) del Codice Appalti (D.Lgs. n. 163/2006), relativo alla integrale attività di progettazione (dai rilievi sino alle tavole esecutive e particolareggiate, comprese eventuali varianti ed il vaglio tecnico sulla scelta ed ubicazione dell’impianto), di assistenza contrattuale (preventivi particolareggiati, capitolati e contratti, stati di avanzamento, prezzi e contabilità dei lavori), di direzione lavori e collaudi. L’attività richiesta, caratterizzandosi come esaustiva, implica, altresì, l’accollo da parte dell’affidatario di incombenze ed oneri geologici (relazioni e verifiche occorrenti per il calcolo strutturale), ingegneristici  (calcolo pozzetto vano ascensore, verifica calcoli struttura forniti da ditta produttrice, direzione lavori strutturale, collaudo finale), impiantistici e di sicurezza, ed i provvedimenti abilitativi urbanistici e paesaggistico-architettonici;

- che l’incarico, da espletarsi assicurandosi preventivamente il rispetto di caratteristiche urbanistiche, storico-architettoniche ed oggettive di ciascuna porzione dell’edificio scolastico, è altresì riferito alla redazione di pratiche ed elaborati (sino alla cura dell’inoltro presso gli Enti di controllo) inerenti il rispetto della disciplina antincendio e di quella acustica, computi e relazioni risparmio energetico sino all’attestato di qualificazione energetica, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, effettuazione dei collaudi tecnici ed amministrativi, pratica ed attestazione di agibilità ed eventuale variazione catastale;

-  che, sebbene il compenso professionale complessivo prospettabile per le affidande prestazioni non ecceda l’importo € 22.500,00 (ventiduemilacinquecento/00) al netto di imposte ed onere contributivo, e che gli artt. 125 comma 11 del D. Lgs. n. 163/2006  e 267 comma 10 del D.P.R. n. 207/2010 consentano una procedura di affidamento diretto, l’Azienda Istituti Raggruppati, intendendo comunque assicurare il massimo rispetto dei principi di efficienza, trasparenza, imparzialità, rotazione ed economicità, con la divulgazione del presente avviso

INVITA

quanti abbiano la necessaria competenza ad inoltrare presso la sede dell’Azienda stessa, entro le ore 12.00 del giorno 28 aprile 2014, pena esclusione, a mezzo raccomandata, agenzia di recapito o recapito diretto (con consegna a mano dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30), la propria offerta, specificando, in ribasso rispetto all’indicato importo di € 22.500,00 (ventiduemilacinquecento/00) al netto di imposte ed oneri contributivi, il corrispettivo richiesto a fronte dell’espletamento delle enumerate prestazioni professionali.

La busta chiusa dovrà contenere il curriculum vitae redatto ai sensi della disciplina comunitaria ove siano riportate tutte le indicazioni utili a valutare l’attività professionale, di studio, di lavoro, con l’esatta precisazione dei periodi ai quali si riferiscono le attività medesime, le collaborazioni ed ogni altro riferimento che il concorrente ritenga di rappresentare, nel proprio interesse, per la valutazione della sua posizione e dal quale si evinca chiaramente il possesso delle competenze utili allo svolgimento dell’incarico di cui al presente avviso.  Dovrà contenere, inoltre, autocertificazione attestante l’assenza o le specifiche di precedenti penali-disciplinari o di relative pendenze e dovrà riportare all’esterno la seguente dicitura: “CONTIENE OFFERTA DI CUI ALLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI FUNZIONALE  AD INTERVENTO DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTO ASCENSORE ESTERNO E CONTESTUALE MODIFICA DEI PERCORSI DI ACCESSO IN FABBRICATO DENOMINATO PALAZZO S. GREGORIO, IN PISTOIA”.

                Dette offerte saranno vagliate da una Commissione appositamente costituita secondo il criterio della “migliore offerta”, salvo correttivi in ragione di palesi anomalie o manifesta inadeguatezza, per insolvenza o precedenti penali-disciplinari del soggetto offerente.

La documentazione inerente l’intervento, che sarà fornita all’aggiudicatario in formato digitale AutoCAD DWG, è comunque consultabile presso la sede dell’Azienda ove potranno essere fornite eventuali altre informazioni circa tempi e modi di espletamento.  Si precisa inoltre che, come riportato nella relazione a firma di tecnico incaricato dall’Azienda, il posizionamento dell’ascensore sarà esterno all’edificio e posto in un cavedio presente all’estremità orientale del corridoio d’ingresso al piano terreno (così come meglio indicato nelle tavole grafiche allegate in formato digitale al presente avviso e consultabili, come sopra riportato,  presso la sede degli Istituti Raggruppati).

Il fabbricato oggetto dell’intervento potrà essere visionato il giorno giovedì 10 aprile 2014 alle ore 9.30 ed alle ore 14.30, previa richiesta da inoltrare agli uffici dell’Azienda via fax (0573 21369) o a mezzo e-mail (istituti.raggruppati@tiscali .it).

Pistoia,                  5 marzo 2014                   

Il Presidente degli istituti Raggruppati

        Luca Maccanti

Planimetria Marconi





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 04/04/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!