Bando per la gestione dell‘info point Giovanisì

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

C’è tempo fino a venerdì 4 aprile per presentare la candidatura per l’assegnazione della gestione dell’Info Point Giovanisì posto all’interno della biblioteca San Giorgio. Anche per i prossimi 12 mesi il Comune intende infatti garantire l’apertura del punto informativo ricercando la collaborazione di un soggetto esterno (imprese, enti, associazioni o cooperative) che si faccia carico della sua gestione, a fronte dell’impiego della somma omnicomprensiva di diecimila euro, messa a disposizione a tale scopo dalla Regione tramite Uncem.

L’Amministrazione comunale ha aderito al progetto regionale “GiovaniSì” nel giugno 2012 con l’apertura dell’Info Point, uno sportello attivo sul territorio comunale per sostenere e diffondere la conoscenza delle opportunità offerte ai giovani e aiutarli nella compilazione dei moduli, orientarli nella scelta dei bandi nonché promuovere la partecipazione a eventi locali e regionali rivolti al pubblico giovanile. L’intento è garantire dinamismo e opportunità a una generazione grazie allo sviluppo delle capacità individuali, di qualità e stabilizzazione del lavoro, di emancipazione e partecipazione sociale.

Il progetto proposto dovrà essere articolato in un massimo di dieci cartelle (più un numero massimo di cinque pagine di allegati) e dovrà contenere: la proposta di articolazione dell'orario di apertura (minimo 15 ore settimanali, di cui almeno dieci pomeridiane e almeno tre di sabato pomeriggio), la modalità di gestione, le competenze degli operatori che vi saranno impiegati, le iniziative esterne e le altre azioni che si intende intraprendere per la valorizzazione di GiovaniSì, nonché le modalità di relazione con biblioteca, il Comune e la Regione in merito al coordinamento di eventi destinati al pubblico giovanile e alla diffusione di statistiche e informazioni.

I soggetti interessati (per cui è necessaria la partita Iva) possono proporre un proprio progetto di gestione e valorizzazione dello sportello, nel rispetto delle caratteristiche del servizio e nelle modalità indicate nel bando ufficiale. La candidatura andrà presentata inderogabilmente entro le ore 12 del 4 aprile (in caso di spedizione, fa fede la data apposta con timbro di arrivo dall’ufficio Protocollo del Comune e non quella della eventuale spedizione). Il bando dettagliato e il modello di partecipazione sono disponibili sul sito della biblioteca San Giorgio all'indirizzo http://tinyurl.com/q7ltagf.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 31/03/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!