Contributi per il pagamento della TARES

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Comune di Pistoia

Servizio Entrate, demografici e decentramento

Bando per l’assegnazione di contributi a compensazione totale del tributo TARES, con esclusione della quota di spettanza statale – Anno 2013

Il Comune di Pistoia rende noto che, a partire dal giorno 07.01.2014 fino al giorno 28.02.2014 sono aperti i termini per presentare domanda di contributo a compensazione totale del Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (T.A.R.E.S.) – Anno 2013, con esclusione della quota di spettanza statale, alle condizioni e sulla base dei requisiti di seguito descritti.

Il presente Bando è destinato alla formazione della graduatoria di beneficiari per l’anno2013, acui sono destinate la somma di euro 150.000,00 secondo i criteri stabiliti con specifica deliberazione della Giunta comunale n. 250 del 13/12/2013.

ART 1 - REQUISITI PER L’AMMISSIONE AL BANDO

A pena di esclusione dal bando, possono partecipare i soggetti che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso dei seguenti requisiti:

1.  essere residente nel Comune di Pistoia ed avere la residenza nell’alloggio per il quale si richiede il contributo;

2. essere intestatari dell’utenza TARES, relativa all’alloggio occupato; (nel caso di nuovi utenti) aver stipulato un  contratto di fornitura con Publiambiente Spa nel rispetto della tempistica prevista dal Regolamento comunale (comunicazione entro 90 giorni dall’inizio dell’occupazione);

3. avere un’attestazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica equivalente), riferito ai redditi dell’anno 2012, calcolato ai sensi del D. Lgs. 109/98 e successive modificazioni e integrazioni, non superiore a €. 6.000,00;

ART 2 – MODALITA’ DI CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO

Il contributo a compensazione totale del tributo TARES -Anno 2013, con esclusione della quota di spettanza statale, viene erogato sulla base di una graduatoria formulata sulla base del valore ISEE fino ad esaurimento dei fondi disponibili pari ad euro 150.000,00. 

ART 3 – TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 28.02.2014, compreso.

I moduli di domanda potranno essere scaricati dal sito internet del Comune di Pistoia all’indirizzo  www.comune.pistoia.it, nonché ritirati presso:

Ufficio Entrate, Demografici e Decentramento – via XXVII aprile, 17

Da lunedì a venerdì  -  dalle 9.00 alle 12.00, con prolungamento fino alle 13,00 il mercoledì.

Martedì e giovedì – anche dalle 15.00 alle 17.00

Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza Duomo

 Da lunedì a venerdì  -  dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15 alle 18,00

 sabato dalle 9,00 alle 13,00

Circoscrizioni comunali:

Circoscrizione n. 1 – Via Desideri

Circoscrizione n. 2 – Fornaci

Circoscrizione n. 2 – Bottegone

Circoscrizione n. 3 – Villaggio Belvedere

Circoscrizione n. 3 – Le Piastre 

La domanda di partecipazione al presente bando  dovrà essere debitamente compilata in ogni sua parte, firmata dall’interessato e redatta unicamente sui modelli appositamente predisposti dal Comune di Pistoia e  corredata da copia di un documento di identità del richiedente in corso di validità.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro la scadenza prevista con le seguenti modalità:

- consegnata a mano all’ Ufficio Entrate, Demografici e Decentramento  del Comune di Pistoia, Via XXVII aprile, 17  nei seguenti giorni: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00, con prolungamento fino alle 13,00 il mercoledì; il martedì e giovedì – anche dalle 15.00 alle 17.00, oppure:

- consegnata a mano all’ Ufficio Protocollo Generale – Comune di Pistoia P.zza del Duomo 1 nei seguenti giorni: da lunedì a sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00, oppure:

- spedita tramite raccomandata A/R entro la data di scadenza del presente bando (farà fede il timbro data ed ora dell’Ufficio postale accettante). La raccomandata dovrà essere indirizzata a: Comune di Pistoia,  P.zza del Duomo n. 1. e sulla busta dovrà essere riportata la dicitura “Contiene domanda di contributo a compensazione totale del Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (T.A.R.E.S.) – Anno2013.”

ART 4 GRADUATORIA DEI BENEFICIARI

L’ufficio Entrate, Demografici e Decentramento procederà all’istruttoria delle domande presentate verificandone la regolarità e procederà alla formulazione di una graduatoria stilata seguendo l’ordine crescente del valore ISEE.

In caso di parità di valore ISEE avranno la precedenza le domande di nuclei familiari con maggior numero di figli minori coabitanti a carico alla data del 31/12/2013. Tale graduatoria sarà approvata con Determinazione del Dirigente del Servizio Entrate, Demografici e Decentramento  e pubblicata all’Albo pretorio e sul sito internet del Comune di Pistoia. 

ART 5 - MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

L’ufficio Entrate, Demografici e Decentramento provvede all’erogazione del contributo a compensazione totale del Tributo Tares – Anno 2013, con esclusione della quota di spettanza statale, nei confronti degli aventi diritto, con le seguenti modalità:

a)     nel caso in cui il contribuente non abbia provveduto al pagamento della Tares, il Comune mediante apposita partita di giro chiuderà la posizione debitoria dell’utente nei confronti del Comune relativamente alla tares anno 2013;

b)     nel caso in cui il contribuente abbia provveduto al pagamento totale o parziale della Tares contestualmente alla domanda per la richiesta di concessione del contributo dovrà indicare anche il codice IBAN di un conto corrente bancario o postale per l’eventuale rimborso.

ART 6 – CONTROLLI E SANZIONI

I requisiti essenziali per la partecipazione al presente bando sono attestabili mediante dichiarazione sostitutiva, resa contestualmente all’istanza, così come previsto agli art. 46 e 47 del D.P.R. n° 445/2000.

Ai sensi dell’art. 71 del d.p.r. 445/2000 spetta all’Amministrazione Comunale procedere ad idonei controlli, anche a

campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive.

L’Amministrazione comunale agirà per il recupero delle somme indebitamente percepite, gravate di interessi legali.

L’elenco degli aventi diritto al contributo sarà trasmesso, con le modalità ed i termini richiesti, all’Ufficio della Guardia di Finanza, competente per territorio, per i controlli previsti dalle Leggi vigenti.

ART 7 – RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi della Legge n. 241/1990, il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Francesca Donzellini, Funzionario PO del Servizio Entrate, Demografici e Decentramento.

ART 8 – INFORMAZIONI

Le informazioni sul bando saranno rese da:

Ufficio Entrate, Demografici e Decentramento – via XXVII aprile, 17 telefono 0573/371730

Da lunedì a venerdì  -  dalle 9.00 alle 12.00, con prolungamento fino alle 13,00 il mercoledì.

Martedì e giovedì – anche dalle 15.00 alle 17.00

Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza Duomo, telefono Numero Verde: 800-012-146

Da lunedì a venerdì  -  dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15 alle 18,00

sabato dalle 9,00 alle 13,00

Circoscrizioni comunali:

Circoscrizione n. 1 – Via Desideri – Tel. 0573/367319

Circoscrizione n. 2 – Fornaci – Tel. 0573/452665

Circoscrizione n. 2 – Bottegone – Tel. 0573/544837

Circoscrizione n. 3 – Villaggio Belvedere – Tel. 0573/402174

Circoscrizione n. 3 – Le Piastre – Tel. 0573/472257

ART 9 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati forniti dai richiedenti sono finalizzati alla conduzione del procedimento implementato con il presente bando e saranno trattati esclusivamente a tale scopo, in osservanza delle prescrizioni dettate dal D.Lgs 30.6.2003 n. 196. 

Scarica il modello di domanda





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 02/01/2014 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!