Servizio civile: ammessi ed esclusi

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Sono 168 le domande che il Comune ha ricevuto dai giovani interessati a svolgere il servizio civile regionale nell'amministrazione pistoiese. Solo due richieste sono state escluse per mancanza dei requisiti necessari, mentre altre due risultano pervenute fuori termine. Pubblichiamo qui sotto gli elenchi degli ammessi, suddivisi per progetto e quelli degli esclusi.

Dopo la metà di ottobre tre commissioni, una per progetto, procederanno a selezionare i nove giovani che saranno ammessi al servizio, attraverso un colloquio e la valutazione del curriculum. 

I progetti ai quali i giovani dovranno lavorare sono tre: due riguardano il sociale e uno la biblioteca.  "Dal campo alla scuola" è il progetto per il contrasto all'abbandono scolastico dei bambini rom dei campi di Pontelungo, Sant'Agostino e Brusigliano (vi lavoreranno 3 giovani). L'altro progetto del sociale riguarda il servizio di supporto alle famiglie e di contrasto alla violenza domestica (saranno impiegati due operatori). Il terzo progetto è "Leggere digital e non solo", per la promozione della lettura e della biblioteca a partire dai bambini e dai giovani (vi lavoreranno 4 persone).

La durata del servizio civile è di dodici mesi. Ai giovani individuati dal Comune verrà corrisposto un assegno mensile di natura non retributiva di 433,80 euro direttamente dalla Regione. L'avviamento al servizio è previsto da novembre in poi, sulla base di scaglioni stabiliti dalla Regione.

Ammessi progetto "Dal campo alla scuola"

Ammessi progetto "Servizio di supporto alle famiglie e di contrasto alla violenza domestica"

Ammessi progetto "Leggere digital e non solo"

Esclusi

Domande pervenute fuori termine





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 07/10/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!