Buoni servizio per gli asili nido. Domande entro il 20 settembre

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

 

Progetto conciliazione vita familiare-vita lavorativa:

bando regione Toscana per erogazione buoni servizio

anno 2013/2014  

Riapertura dei termini presentazione delle domande


Il Comune di Pistoia ha provveduto a riaprire i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al Progetto della Regione Toscana per la  conciliazione vita familiare-vita lavorativa: per l’erogazione buoni servizio anno 2013/2014.

Le famiglie interessate all’assegnazione di contributi (buoni servizio) da utilizzare presso i servizi educativi per la prima infanzia privati accreditati e/o convenzionati (3-36 mesi) possono pertanto presentare domanda presso il servizio Educazione e Cultura  nelle modalità previste dal bando.

Le madri interessate all’assegnazione del buono servizio dovranno:

- aver presentato domanda di iscrizione per il proprio bambino ai servizi educativi per la prima infanzia comunali, il  figlio dovrà risultare inserito in lista di attesa e residente nel Comune di Pistoia;

- avere iscritto il proprio figlio a un asilo nido privato accreditato che aderisca, tramite convenzione con il Comune, alla realizzazione del progetto;

- presentare domanda presso il Comune di Pistoia – Servizio Educazione e Cultura, compilando l’apposito modulo entro e non oltre il  20 settembre 2013.

Tutte le informazioni relative al bando ed alla domanda di partecipazione e la modulistica relativa sono disponibili presso il Servizio Educazione e Cultura, via dei Pappagalli 29 – Pistoia e in questa pagina web.

  





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 09/09/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!