Graduatoria definitiva alloggi edilizia residenziale pubblica

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email
 Con determina n° 1077 del 29.05.2013 è stata approvata la graduatoria generale definitiva integrata degli aventi diritto alle assegnazioni di alloggi di edilizia residenziale pubblica. Si tratta della graduatoria composta dalle domande ammesse ai sensi del Bando di concorso Integrativo anno 2012 e da quelle ancora presenti nella graduatoria generale scaturita dal Bando di concorso Generale dell'anno 2010. Il numero complessivo delle domande ammesse nella graduatoria integrata è pari a 609. La graduatoria si articola in diversi allegati di facile consultazione che permettono agli utenti di conoscere in modo diretto ed immediato la posizione da ciascuno ricoperta. Gli allegati sono i seguenti:
  • graduatoria delle domande ammesse elencate secondo l'ordine alfabetico dei nominativi dei richiedenti, con indicazione del punteggio ottenuto (formato PDF, 53 Kb)
  • graduatoria delle domande ammesse elencate secondo la posizione ottenuta in graduatoria (formato PDF, 59 Kb)
  • graduatoria dei soggetti che hanno superato il sessantacinquesimo anno di età alla data di pubblicazione del bando a cui la domanda fa riferimento (formato PDF, 26 Kb)
  • graduatoria dei nuclei familiari con anzianità di formazione della famiglia non superiore a due anni alla data di pubblicazione del bando o la cui costituzione è prevista entro un anno dalla data stessa (formato PDF, 19 Kb)
  • elenco aggiornato delle domande escluse dalla graduatoria (formato PDF, 27 Kb)

Di particolare importanza sono le due graduatorie "speciali" formate, come previsto dal bando, dai soggetti anziani e dalle giovani coppie in quanto trattasi di una novità in linea con la previsione normativa di riferimento che prevede esplicitamente che queste categorie di soggetti, oltre ad essere inserite nella graduatoria del bando  integrativo, siano collocate, con il medesimo punteggio, anche in una graduatoria speciale al fine di agevolare l'individuazione dei soggetti per i quali è prevista una riserva di alloggi.  Sulla base delle risultanze della graduatoria, il Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali provvederà a convocare i soggetti in essa utilmente collocati per procedere, previa verifica del mantenimento dei requisiti che hanno determinato l'accesso all'erp e l'ottenimento dei punteggi riportati in graduatoria, con l'assegnazione degli alloggi disponibili e idonei ai nuclei familiari aventi diritto.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 30/05/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!