Incontro con Nagin Cox, ingegnere della Nasa

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email
  Sabato 4 maggio alle ore 11.00 presso l'Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio la ingegnere della Nasa Nagin Cox terrà una conferenza di circa un'ora dal titolo "La strada verso Marte: dall'esplorazione dei Rover del 2004 a Curiosity", raccontando la storia delle persone che stanno dietro una delle più affascinanti avventure spaziali della NASA, alla ricerca di forme di vita simili a quelle
terrestri.
L'incontro è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione dell'Ambasciata degli Stati Uniti a Roma, che ha scelto la San Giorgio per dare vita al progetto di innovazione digitale "YouLab Pistoia", inaugurato
lo scorso 24 aprile alla presenza dell'Ambasciatore Thorne.

La figura di Nagin Cox (1965) è leggendaria: donna di origini tutt'altro che brillanti, si è appassionata di scienza guardando alla TV gli episodi di Star Trek, poi è andata in biblioteca per saperne di più sugli astronauti, e da ragazzina ha deciso di diventare una di loro. Per poter studiare, non potendolo fare con i propri mezzi, ha capito che la strada più alla sua portata era quella di entrare nell'aeronautica militare, e così ha fatto. Ha studiato alla Cornell University, e, impegnandosi al massimo grado, ha scalato le gerarchie militari, poi è passata alla NASA e da lì ha diretto le spedizioni su Marte, prima contribuendo alla realizzazione dei Rover, poi dedicandosi al nuovo robot Curiosity, oggi su Marte.

E' impegnata nelle battaglie civili per il riconoscimento dei diritti delle donne, gira il mondo per raccontare la propria storia come una storia di speranza nella possibilità di trasformare in realtà i propri sogni, anche quando tutto lascia pensare il contrario; fa triathlon, canta in un coro a cappella, e si cimenta addirittura con il dragonboat.

Insomma, una donna speciale, che merita di essere conosciuta, non soltanto come scienziata di chiarissima fama, ma anche come incarnazione riuscita del "sogno americano".

La conferenza si svolgerà in inglese, con possibilità di accedere alla traduzione simultanea in italiano. La signora Cox sarà introdotta dal vicesindaco Daniela Belliti. Scarica il depliant dell'iniziativa: (formato PDF, 274 Kb)

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 02/05/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!