Popolazione. I dati definitivi del Censimento

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email
 Sul supplemento ordinario n. 209 alla Gazzetta Ufficiale n. 294 del 18 dicembre scorso, è stata pubblicata la popolazione legale di ciascuno degli 8.092 Comuni italiani quale risulta dal 15°Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni.
Alla data del Censimento, cioè al 9 ottobre 2011, in Italia siamo 59.433.744 unità. La popolazione del Comune di Pistoia ammonta a 89.101 abitanti. La popolazione censita diviene riferimento legale per il Paese fino alla successiva rilevazione ed è perciò definita "popolazione legale".
10 anni fa, alla data del 21 ottobre 2001, Pistoia aveva 84.274 abitanti (abbiamo avuto un incremento del 5,4 % , il dato nazionale fornisce un aumento del 4,3%).
L'attuale stato di elaborazione dei dati censuari ha consentito ad ISTAT di fare uscire, insieme al valore legale della popolazione, un interessante quadro della distribuzione della popolazione italiana: residenza per sesso, età e cittadinanza (italiana e straniera). Dove per cittadini stranieri si intendono persone che non hanno cittadinanza italiana (vi fanno parte anche gli apolidi e ne sono esclusi coloro che possiedono una cittadinanza straniera oltre a quella italiana, considerata quest'ultima prevalente).
Per quanto attiene al Comune di Pistoia, il quadro viene evidenziato dalla tabella pubblicata qui sotto.
Siamo 89.101, di cui 46803 donne (52,5 % del totale). Fra noi ci sono 7.046 stranieri, che rappresentano il 7,9 % della popolazione pistoiese (in Toscana, la sesta regione per presenza, gli stranieri sono l'8,0% ; in Italia il 6,8 % del totale). Le donne straniere a Pistoia sono 3856, il 54,7 % della totalità degli stranieri (la percentuale in Italia è del 53,3%).
Alla data del 14° Censimento Generale a Pistoia gli stranieri erano 2387, in linea col dato nazionale: nel corso dell'ultimo decennio intercensuario la popolazione straniera è triplicata.
Considerando la popolazione divisa in fasce d'età che vanno di dieci anni in dieci anni, la fascia di età più numerosa è quella compresa fra i 50 e i 59 anni (11.939 persone, 13,4% del totale, fra i quali 766 stranieri), seguita a ruota da coloro che hanno fra i 30 e i 39 anni (11.830, di cui ben 1503 stranieri) e fra i 60 e i 69 anni (11.657 persone, di queste solamente 281 sono straniere).
Maggiori approfondimenti, soprattutto a livello nazionale, possono essere reperiti sul sito dell'ISTAT e nel datawarehouse I.Stat.
Qualche confronto con la popolazione rilevata a Pistoia alla data del Censimento del 2001, così come prima della scadenza censuaria, in particolare al 31 dicembre 2010, può essere fatto consultando la sezione Statistica in web.
 Scarica la tabella: (formato PDF, 12 Kb)




web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 09/01/2013 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!