Far... rima del mio sacco. Concorso per le scuole

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email
 E' giunto alla settima edizione il concorso di poesia "Far...rima del mio sacco", bandito dall'istituto comprensivo statale "Leonardo da Vinci", insieme al Comune di Pistoia. Quest'anno il titolo del concorso aperto agli alunni delle classi quinte della scuola primaria e a tutte le classi della scuola secondaria di primo grado di Pistoia, è "Col naso all'insù in cerca di una stella". Una stella, si spiega dal comitato organizzativo, incarna un'aspirazione che sembra irraggiungibile, ma proprio il tendere verso di essa, fa sì che dentro ciascuna persona qualcosa muti, cresca trovando la chiave per aprire la porta di quel traguardo tanto ambito. Una stella non è, quindi, solo un desiderio, ma è anche cercare di esaudire quel desiderio con tutto se stesso.

 

Gli elaborati dovranno essere realizzati in versi e consegnati entro il prossimo 21 gennaio alla segreteria dell'istituto comprensivo da Vinci. La giuria sarà composta da docenti ed esperti di poesia. Saranno premiati i primi, secondi e terzi classificati per ogni ordine di scuola e verrà premiato non solo il vincitore, ma anche la sua classe.

La premiazione avverrà nel mese di marzo al teatro Bolognini. I testi poetici vincitori saranno pubblicati sul sito dell'istituto comprensivo.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 24/12/2012 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!