Infanzia e Cittŕ. Mostra ‘Notturni, piraterie e allunaggi‘ alla San Giorgio

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Proseguono le iniziative del ricco calendario della VI edizione di Infanzia e città, con una serie di eventi organizzati dalla Biblioteca San Giorgio, dai Servizi educativi del Comune e dall’Associazione Orecchio acerbo. Saranno occasioni di approfondimento, di incontro e di attività laboratoriali a partire dal consueto appuntamento espositivo ospitato nella Biblioteca di via Pertini che quest’anno rende omaggio a uno dei più famosi illustratori italiani: Gianni De Conno (inaugurazione sabato 29 settembre, ore 16.45). Subito a seguire, nel mese di ottobre, i laboratori creativi organizzati da Orecchio acerbo, il corso di formazione sui libri senza parole tenuto da Marcella Terrusi (sabato 6 ottobre, 10-13- Biblioteca San Giorgio), l’appuntamento con le Favole a colazione nei bar della città (domenica 21 ottobre, ore 10), e tutta un’altra serie di appuntamenti che si concluderanno sabato 3 novembre, con l’incontro Senza parole alla presenza di Walter Fochesato, un altro grande esperto di letteratura dell’infanzia.

La mostra di De Conno dal titolo Notturni, piraterie e allunaggi, già presentata al Bologna Children's Book Fair del 2018, nasce da un progetto ideato da Ivan Canu, direttore di Mimaster Illustrazione, Costanza De Conno, Patrizia Zerbi Carthusia edizioni e Fabio Toninelli Associazione Tapirulan, con l’intento di ripercorre la carriera di un autore tra i più importanti degli ultimi decenni dell'illustrazione italiana e non solo.

Attraverso una attenta selezione, l’esposizione pistoiese – che sarà presentata da Costanza De Conno, Patrizia Zerbi (Carthusia) e Orecchio acerbo - raccoglie alcuni dei momenti più significativi del linguaggio visivo di Gianni De Conno, articolato tra picturebook, manifesti, copertine e illustrazione editoriale.

Nella sua carriera Gianni De Conno ha illustrato capolavori della letteratura moderna e contemporanea e in breve tempo è diventato un punto di riferimento per l'editoria italiana e internazionale. Tra i suoi tanti editori ricordiamo Bayard, Black Cat, Bohem Press, Carthusia, Casterman, Computer World Magazine, De Agostini, Fabbri RCS, Fatatrac, Gallimard, Giunti, Grimm Press, Finmeccanica, Hachette, Hermes Paris, Interlinea, Yale University Magazine, Lapis, Lorenzo Marini & Associati, Milan, Prìncipi & Princìpi, Purple Bear Books NY, Random House NY, Salani, Sterling Publishing NY, Vicen Vives. Dal 2005 al 2007 è stato presidente dell'Associazione illustratori e nel 2009 è tra i fondatori di Mimaster Illustrazione, realtà formativa d'eccellenza nel panorama internazionale dell'illustrazione. Nel 2010 il festival Lucca Comics & Games ha dedicato una mostra antologica della sua carriera. Dal 2014 è stato tra gli organizzatori e promotori del “Silent Book Contest” organizzato per la promozione dell’albo senza parole e il sostegno a nuovi talenti dell’illustrazione. Lunghissima la lista dei suoi premi e riconoscimenti sia in Italia che all'estero, tra cui la Gold Medal della Society of Illustrators di New York (nel 2009 e nel 2010). Ha realizzato esposizioni personali e collettive in Italia, Svizzera, Germania, Giappone, Taiwan, Francia, Stati Uniti.

La forza evocativa e l'estrema coerenza formale ed estetica del suo stile sono stati riconosciuti e apprezzati in Italia e all'estero. Proprio con l’ultima opera illustrata Il buon viaggio (Carthusia, 2017), con testo di Beatrice Masini, Gianni De Conno si è aggiudicato il Premio speciale della giuria Andersen 2017  "per la trepida bellezza del testo, per il mirabile e coinvolgente, fervido e attonito rapporto che si è creato fra immagine e parola".





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 26/09/2018 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!