Polizia Municipale: una richiesta di daspo urbano, sanzioni e sequestro di merce ad abusivi

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

E’ questo il bilancio dei primi controlli svolti in città contro l’abusivismo. Le verifiche da parte della Polizia Municipale, iniziate ieri, sono scattate a seguito dell’entrata in vigore del “Regolamento per la valorizzazione e per la tutela delle aree urbane meritevoli di particolare protezione” - che l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco  di Pistoia Alessandro Tomasi ha introdotto nell’aprile scorso per la Zona a traffico limitato - e delle segnalazioni cittadine ricevute dai vigili urbani in merito ad alcune aree di parcheggio della città in cui persistono fenomeni di abusivismo legati alla sosta.

I controlli dei vigili urbani svolti ieri, si sono concentrati in quattro aree della città. In particolare la Polizia Municipale è intervenuta in piazza San Lorenzo, dove ha fermato una persona intenta a vendere merce senza averne l’autorizzazione. Nei confronti dell’uomo è stata elevata una sanzione come previsto dalla normativa. Durante lo stesso controllo, i vigili hanno accertato anche l’attività abusiva di parcheggiatore svolta da un uomo che al momento dell’identificazione si è dato alla fuga.

Le verifiche sono continuate poi in via Cavour con il sequestro della merce ad un venditore abusivo e la richiesta nei suoi confronti di daspo urbano. Si tratta dell’applicazione di quanto previsto nel Regolamento della Ztl introdotto nell’aprile scorso dall’amministrazione comunale e che, oltre al divieto di apertura per centri scommesse, money transfer ed altre tipologie di attività che possano snaturare o alterare l’aspetto del centro storico, prevede anche il daspo urbano per chi compie atti contrari alla pubblica decenza ed esercita il commercio abusivo.

La Polizia Municipale, a seguito delle segnalazioni ricevute, ha inoltre identificato e sanzionato un uomo in piazza San Francesco che stava svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo e altri due persone in via della Costituzione per vendita di merce senza autorizzazione. Per entrambi i venditori, che risultano residenti a Montecatini, sono scattate le sanzioni di legge.

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 15/06/2018 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!