Regione Toscana

Numero verde 800-012146 

seguici su:

Il Comune distribuisce gratuitamente nelle scuole 3.213 borracce di alluminio

Categoria: 
PUBBLICA ISTRUZIONE
La consegna è iniziata in questi giorni e coinvolge le scuole dell’infanzia statali, le classi 3, 4 e 5 delle elementari e le medie inferiori
Giovedì, 19 novembre, 2020

Sono 3.213 le borracce in fase di distribuzione da parte del Comune di Pistoia ai bambini iscritti al servizio di refezione nelle scuole dell’infanzia statali, della classe 3, 4 e 5 delle elementari e delle medie inferiori. In seguito verranno consegnate anche a tutti gli altri bimbi. Un segnale concreto a favore dell’ambiente, nell’ottica di una scuola ‘plastic-free’, per ridurre appunto la diffusione della plastica e promuovere l’utilizzo dell’acqua pubblica. Si tratta di un progetto che si integra con l’iniziativa portata avanti con Publiacqua L’acqua del sindaco arriva nelle scuole, che dallo scorso anno vede il gestore del servizio idrico consegnare borracce in alluminio agli alunni delle prime classi delle scuole elementari.

«La distribuire le borracce in alluminio ai ragazzi delle scuole dell’infanzia, elementari e medie è una soluzione che rispetta l’ambiente e garantisce igiene e sicurezza nell’approvvigionamento dell’acqua – evidenzia Gianna Risaliti, assessore all’ambiente –. L’Amministrazione comunale intende così sensibilizzare i più piccoli e affiancare famiglie e insegnanti nell’adozione di comportamenti più sostenibili per l’ambiente. Mettere in pratica piccoli accorgimenti quotidiani può fare davvero la differenza sia in merito alla gestione dell’acqua sia riguardo a una corretta gestione dei rifiuti.»

La distribuzione a titolo gratuito delle oltre tremila borracce certificate è iniziata in questi giorni. Verranno consegnate in 26 scuole degli istituti comprensivi Leonardo da Vinci, Martin Luther King, Raffaello, Cino-Galilei, Marconi-Galilei, Anna Frank-Carradori, Mantellate, e quindi donate ai bambini.

«Si parte dai banchi di scuola – sottolinea Alessandra Frosini, assessore all’istruzione – per educare al tema della sostenibilità ambientale, per proporre azioni e stili di vita che consentano di affrontare in maniera più sostenibile e rispettosa dell’ambiente la vita di tutti i giorni. La distribuzione partirà dai bambini che usufruiscono della mensa, per ampliarsi poi a tutti gli altri».

La distribuzione gratuita delle borracce da parte dell’Amministrazione comunale a tutti i bambini e ragazzi che frequentano le mense scolastiche degli istituti comprensivi del Comune di Pistoia si concluderà entro la fine della prossima settimana. Poi, le riceveranno in omaggio anche i ragazzi che non usufruiscono del servizio di refezione.

Condividi
Vota la
Completezza:
Vota la
Comprensibilità:
Vota la
Utilità: