Regione Toscana

Numero verde 800-012146 

seguici su:

Fino al 20 ottobre è possibile richiedere il finanziamento per i centri estivi svolti da giugno a settembre

Categoria: 
SCUOLA
​​​​​​​Per ottenerlo, i gestori privati devono inviare una pec al Comune
Mercoledì, 14 ottobre, 2020

E' stato pubblicato dall'Amministrazione comunale il bando per finanziare i centri estivi che si sono svolti da giugno a settembre nel territorio comunale. Possono presentare domanda, quindi, gli oltre 40 gestori privati che nei mesi scorsi hanno effettivamente realizzato centri estivi per bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni e che hanno presentato la Scia - segnalazione certificata di inizio attività - al Suap e il protocollo sanitario all’Azienda Usl.

Dunque, la giunta comunale mette a disposizione dei gestori privati che hanno realizzato centri estivi con funzione educativa e ricreativa dal 15 giugno al 15 settembre, il contributo complessivo di quasi 150mila euro. Il fondo sarà ripartito in parti uguali tra i richiedenti.

Con la procedura di assegnazione, il Comune di Pistoia intende così garantire un sostegno alle attività economiche dei gestori privati che hanno realizzato centri estivi nel rispetto della normativa anti-contagio nazionale e regionale.

L'avviso è pubblicato sul sito del Comune (www.comune.pistoia.it), nell'area tematica 'Educazione', box 'Centri estivi'.

I gestori privati che intendono richiedere il finanziamento devono inviare una pec all’indirizzo comune.pistoia@postacert.toscana.it indirizzata al servizio Educazione e istruzione del Comune di Pistoia entro il 20 ottobre, indicando il periodo di effettivo svolgimento del centro estivo e il numero di bambini accolti. Deve essere allegato il progetto presentato al Suap e il protocollo sanitario inviato all'Azienda Sanitaria Locale.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail: a.mearelli@comune.pistoia.it

Condividi
Vota la
Completezza:
Vota la
Comprensibilità:
Vota la
Utilità: