Regione Toscana

Numero verde 800-012146 

seguici su:

Tasse e Tributi

Il Servizio Entrate del Comune di Pistoia si occupa di gestione, accertamento, liquidazione e riscossione dei tributi e canoni di spettanza comunale. La fiscalità locale è ancora incentrata sulla IUC (Imposta Unica Comunale), il super-tributo istituito con la Legge di Stabilità 2014 (L. 147 del 27/12/2013). In realtà la IUC non è altro che l'insieme della già conosciuta IMU (Imposta Municipale Propria), della TARI (Tassa sui Rifiuti), che ha preso il posto della precedente TARES, durata appena un anno, e della TASI (Tributo per i servizi indivisibili), che invece rappresenta una novità. Il Servizio si occupa anche del COSAP (Canone permanente per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche) e del recupero di imposta ICI (Imposta Comunale sugli Immobili), sostituita dall'IMU nel 2012.

Compiti del Servizio sono anche quelli di: accogliere ed informare i contribuenti; gestire il contenzioso tributario; controllare la gestione, ad opera di un concessionario, dell’Imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni; partecipare all’accertamento delle imposte erariali e regionali.

Il Servizio si occupa anche di: riscossione ordinaria e coattiva delle entrate extratributarie (come le rette scolastiche) e applicazione delle sanzioni amministrative per violazioni regolamentari. Cura anche la gestione residuale di tributi non più applicati: Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (T.A.R.S.U.); Imposta comunale sulle imprese arti e professioni (I.C.I.A.P.); Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (T.O.S.A.P.).

Clicca qui per una raccolta dei Regolamenti tributari del Comune

Mappatura dei procedimenti del Servizio Entrate