Asili nido comunali, convenzionati e privati: riduzione di almeno il 15% per le rette mensili

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Confermata per l'anno scolastico in corso la riduzione del 15 per cento sulle rette mensili degli asili nido comunali, convenzionati e privati. A tale detrazione si aggiungono ulteriori agevolazioni grazie alla proposta presentata dal Comune di Pistoia alla Regione Toscana per l’ utilizzo delle risorse del Fondo nazionale per il sistema integrato dei servizi ed istruzione.

La riduzione del 15 per cento sulle rette mensili degli asili nido per le famiglie con figli residenti nel comune di Pistoia scatta in maniera automatica, senza doverne fare richiesta, e riguarda tutti i bambini iscritti ai servizi per la prima infanzia (0-3 anni).

L’Amministrazione comunale ha deciso di impegnare le risorse assegnate dal piano regionale soprattutto per la riduzione delle rette dei nidi (oltre 250mila euro sui 336mila complessivi finanziati per i progetti del 2019), applicata su tutte le fasce Isee direttamente in fattura e calcolata sull’anno in corso, concretizzando così una manovra che vuole andare incontro alle necessità delle famiglie attraverso la riduzione dei costi in un’ottica di sostegno e di agevolazione finalizzata all’accesso ai servizi.

Previsto, poi, il prolungamento dell’orario di apertura dalle 15.30 alle 17.30 per i nidi d'infanzia “Il Grillo”, fino a dicembre, e “Il Faro”, da ottobre a dicembre. Il servizio sarà offerto con l’abbattimento della retta mensile con percentuali e tempistiche differenti. Per i bambini che frequentano “il Grillo” si applicherà, direttamente sulla fatturazione mensile, un abbattimento del 50% da gennaio a giugno e del 25% da ottobre a dicembre. Per i bambini che frequentano il nido d’infanzia “il Faro” si avrà l'abbattimento sulla fatturazione mensile del 25% da ottobre a dicembre.

Tra le agevolazioni figurano, poi, i rimborsi alle famiglie dei bambini che frequentano le scuole dell’infanzia paritarie private che nelle graduatorie definitive delle iscrizioni alle scuole comunali o statali per l’anno in corso risultavano inseriti nella lista di attesa e che presentano un Isee inferiore a 30.000 euro, ma anche la diminuzione della retta alle famiglie dei bambini che frequentano il soggiorno estivo nella scuola dell'infanzia comunale e nelle scuole dell’infanzia parificate che aderiranno a una manifestazione di interesse.
Programmata, infine, l'apertura pomeridiana degli spazi gioco di due aree bambini (blu e verde).





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 16/04/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!